Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, “Coppa Dallorso”. A Porto Venere brindano CheStress3 e Bel Rebelot, oggi si torna a Chiavari

Più informazioni su

Chiavari. Per la prima prova della 46° edizione della “Coppa Dallorso”, che si è svolta ieri sul percorso da Chiavari a Porto Venere, 53 imbarcazioni dai 7 ai 15 metri si sono presentate al via, per aggiudicarsi la “Coppa Challenge Dallorso” e, per la classe Libera, la “Targa d’Argento Nicola Dallorso”.

Nel tardo pomeriggio, al Grand Hotel di Porto Venere, dopo le fatiche della prima giornata di regata, armatori ed equipaggi hanno brindato in onore dei vincitori di giornata insieme alle autorità comunali di Porto Venere e ai rappresentanti dell’Associazione Italiana Private Banking.

Inoltre Bruno Zanaboni (segretario generale Aipb), Marco Oriani (professore ordinario Università Cattolica del Sacro Cuore Milano), Ruben Lo Gatto (head of private banking distribution Italy, Pioneer Investment Management Sgrpa), Gianfranco Meggiorin (managing director NaviMeteo) e Maurizio Zancanaro (presidente Aiob e ad Banca Aletti) hanno presentato il libro “Navigare i mercati – Conoscere il mare” di Bruno Zanaboni, Gianfranco Meggiorin, Marco Oriani e Andrea Giongo. Gli autori hanno omaggiato di una copia del libro agli armatori presenti.

Dopo una bella regata con condizioni ottimali, caratterizzata da tempo sereno e vento dai 5 ai 12 nodi di direzione variabile, Twin Soul di A. Motta e A. Scicchitano (Cus Milano Vela) conduce nella classe Libera; Fantaghirò di Carlandrea Simonelli (CN Marina di Carrara) è leader nella classe IRC; CheStress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YC Italiano) primeggia nella classe ORC.

La classifica in tempo compensato al momento vede in testa per la classe ORC sempre CheStress3 e per la classe IRC Bel Rebelot di Sergio Brizzi (YC Chiavari).

Oggi, alle ore 8, al via la regata di ritorno da Porto Venere a Chiavari.