Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Testate, alcol e una mazza da baseball: l’allegra serata di un 32enne

Più informazioni su

Genova. Ordinaria follia, alcol e una mazza da baseball. Un mix di tutto rispetto ieri sera in piazza Ghiglione a Genova. Sono da poco passate le 20.30 quando una ragazza di Ieri sera una di 24 anni cerca di uscire con la sua automobile da un parcheggio.

Purtroppo la manovra non riesce, perché sopraggiunge un genovese di 32 anni che parcheggiato il suo veicolo di fronte, di fatto impedendole di uscire. Ora la giovane viene raggiunta dal padre e chiede all’uomo di spostare l’auto.

La banale ricchiesta scatena l’ira del 32enne che, ubriaco, colpisce il padre della ragazza al volto con una testata e si allontana. La fuga, però, non è abbastanza repentina: la ragazza riesce a memorizzare la targa dell’automobile e la comunica alla polizia. Di qui gli agenti riescono a risalire all’abitazione dell’aggressore, dove però trovano solo la madre.

E cosa c’entra la mazza? C’entra, perché dopo pochi minuti compare il 32enne che, indifferente, cerca di entrare nella propria abitazione. Sotto il braccio stringe una mazza da baseball avvolta in una casacca arancione. L’uomo, con svariati precedenti, è stato denunciato per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.