Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis Club Genova, Serie A1: uomini a Cagliari, donne in casa contro Nomentano

Genova. Domenica 26 ottobre doppio impegno per il Tennis Club Genova nel campionato di Serie A1. La squadra maschile è impegnata in un’insidiosa trasferta a Cagliari, mentre le ragazze guidate da Giorgia Mortello giocheranno in casa contro Nomentano.

I maschi del capitano Mauro Balestra arrivano alla trasferta in Sardegna con il primato in classifica, forti dei sette punti conquistati fino ad ora, e vogliano proseguire la marcia.

Inizia il girone di ritorno, all’andata a Genova il match si concluse con un pareggio. “E’ una gara senza dubbio difficile – dice Balestra – ma siamo pronti e carichi. Ripartiamo dopo il girone di andata con la consapevolezza delle nostre potenzialità ma anche sapendo le difficoltà che ci attenderanno a Cagliari. Stiamo entrando nella fase decisiva, per noi, in caso di vittoria, sarebbe un importante passo in avanti verso la qualificazione che rappresenta il nostro obiettivo. Poi ci sarà la gara con Prato in casa e potrebbe essere già decisiva”.

Marco Cecchinato guiderà la formazione biancorossa che potrà contare anche sui giovani Andrea Basso e Francesco Picco.

Per quanto riguarda la compagine femminile guidata da Marco Lubrano sfida casalinga contro Nomentano, un match sulla carta abbordabile, ma Giorgia Mortello avverte tutti. “Bisogna stare molte attente – spiega -. Verranno a Genova molto cariche, hanno alcune giovani interessanti e noi dovremo scendere in campo concentrate, cercando di sfruttare la nostra esperienza. Arriveremo al completo a questa sfida, poi tra una settimana ci sarà anche Karin Knapp che farà il debutto con noi”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il capitano Marco Lubrano: “Dobbiamo assolutamente vincere, la squadra vuole l’obiettivo della qualificazione al passaggio successivo e sono certo che domenica farà una grande prestazione”.