Cronaca

“Signora deve venire a vedere la Sampdoria”: Massimo Ferrero prima in Prefettura poi a Tursi

Massimo Ferrero, Sampdoria

Genova. Prima in Prefettura, a sorpresa, e poi una visita al sindaco di Genova. La mattinata del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, si è divisa così tra un “omaggio al prefetto appena insediato” e un incontro a Tursi, il secondo, sul futuro e il rilancio dello stadio Ferraris.

Anche con il neo prefetto, Fiamma Spena, Ferrero non ha rinunciato alle suo “savoir fair”: “le donne hanno una marcia in più” ha ricordato salutando il prefetto con un inchino e un elegante baciamano prima di invitarla allo stadio. “Signora, deve venire a vedere la Sampdoria” ha detto. E il prefetto ha risposto “non sono tifosa, ma verrò a vedere sia la Samp che il Genoa al Ferraris”.

Toni più seri con il sindaco Doria: un’ora di colloquio, in cui non si è toccato il tema del waterfront e del mancato inserimento dello stadio nel nuovo progetto. A breve è previsto un nuovo incontro tra Sampdoria, Comune di Genova e il Consorzio Stadium che gestisce lo stadio.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.