Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita, ecco l’ufficio di staff del sindaco Donadoni fotogallery

Santa Margherita. Un apposito ufficio per supportare, sotto il profilo della ricerca, dell’elaborazione dei dati e delle notizie, gli organi di governo nell’assunzione degli indirizzi politici generali e nell’attività di direzione e controllo. Con queste finalità la giunta comunale ha deliberato l’istituzione dell’ufficio di staff del Sindaco sotto le dirette dipendenze del primo cittadino.

Ne fanno parte Gregory Verrando, a cui sono stati affidati compiti di indirizzo e controllo e di natura di programmazione strategica in tema di rapporti con la società Progetto Santa Margherita; Marco Santagostino, con compiti di indirizzo e controllo e di natura di programmazione strategica e contatto in tema di promozione turistica con le realtà associative italiane, con particolare riguardo ai viaggi in comitiva; Nicolò Cendach con compiti di indirizzo e controllo e di natura di programmazione strategica in tema di politiche del lavoro. Per i loro incarichi, i tre riceveranno ciascuno la somma di € 300 annui a titolo di rimborso spese.

“Si tratta di tre persone – spiega Donadoni – di età e competenze diverse, per mettere al servizio della città il loro impegno. Sono incarichi operativi e da subito si metteranno a disposizione dell’amministrazione per aiutarla a portare avanti progetti importanti per lo sviluppo di Santa Margherita Ligure”.

Marco Santagostino, 65 anni: “Sono nato a Milano ma il lavoro mi ha portato a Torino dove ho lavorato in una società di consulenza occupandomi soprattutto dell’aspetto commerciale. Tre anni fa sono andato in pensione e ho deciso di trasferirmi a Santa Margherita Ligure, dove fin dagli anni 60 ho trascorso le vacanze. Ho conosciuto il sindaco e gli ho offerto la mia disponibilità”.

Gregory Verrando, 36 anni: “Vivo a Santa Margherita dove svolgo l’attività di assicuratore. Prima ho lavorato come consulente per alcune aziende internazionali, in particolare nel settore high tech, esperienza che mi ha portato a girare il mondo e ad allacciare contatti con i mercati asiatici e americani. Spero di dare il mio contributo alla Società Progetto Santa, una realtà cittadina tra le più attive verso gli scenari internazionali”.

Nicolò Cendach, 27 anni: “Vivo a Santa dove ho un’attività commerciale. Ho sempre cercato di fare qualcosa per Santa Margherita Ligure prestando servizio di volontariato in Croce Rossa e organizzando feste di beneficenza. Recentemente ho trasformato la bacheca del mio profilo Facebook in un sistema di matching trovalavoro destinato ai ragazzi in cerca d’impiego. Colgo l’occasione per ringraziare Paolo per aver mantenuto la sua promessa: in campagna elettorale aveva annunciato di voler valorizzare tutti i componenti della lista e questo incarico mi dà la possibilità di maturare esperienza e di crescere”.