Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rari Nantes Bogliasco femminile, Falconi: “Vogliamo una piscina piena” risultati

Bogliasco. Il debutto casalingo della Rari Nantes Bogliasco femminile parte con la consapevolezza di avere già tre punti in tasca conquistati sabato scorso a Roma contro la Sis, ma con la convinzione di non avere fatto nulla.

Si gioca sabato alla Vassallo, ore 15, partita in streaming, online su www.rarinantesbogliasco.it/ in differita di un’ora.

Parla, per la prima volta in questa nuova stagione, il capitano Carola Falconi.

Ci siamo.”E molto contente di giocare a casa e speriamo di avere una buona risposta da parte del pubblico. In Coppa Italia le gradinate erano piene, sarà stato anche perché le avversarie erano Rapallo ed Imperia, ma ci siamo divertite ed abbiamo fatto divertire. A Roma dovevamo fare meglio, abbiamo faticato, e sabato ci aspettiamo una reazione positiva mettendo a frutto tutto il lavoro della settimana”.

Tanti cambiamenti, a cominciare dal nuovo tecnico. “Mario Sinatra è il nuovo tecnico, allena da una vita, i due nuovi acquisti ci stanno aiutando molto, le quattro “bambine” che quest’anno non rispondo più al criterio del turnover e quindi sono fisse. Siamo in rodaggio e abbiamo grandi margini di miglioramento”.

Firenze? “Completamente nuova, hanno pescato da differenti bacini, hanno punti fermi come Lapi, Colaiocco, Settonce e volti nuovi con voglia di fare. Dobbiamo partire forte e senza incertezze, l’approccio alla partita è come sempre fondamentale”.

Il tuo sguardo dalla porta e nel ruolo di capitano è dolce e severo. “Mi sono affezionata subito a questo gruppo. Mi piace perché abbiamo grinta. Le ragazze sanno che ci sono sempre per ognuna di loro per contro sono anche molto esigente. Disponibile ma esigente soprattutto per migliorare. Voglio dire delle ‘piccole’ che ci stanno aiutando tanto, ci tengo a soffermarmi: dobbiamo imparare da loro, per la grinta che ci mettono, hanno uno sguardo innamorato, della pallanuoto e della Rari Nantes Bogliasco”.

E poi i due arrivi eccellenti. “Per arrivare lontano è fondamentale essere umili. Teresa e Giulia sono meravigliose, aiutano sia in acqua sia fuori, sono inserite alla perfezione. Come squadra cercheremo di essere alla loro altezza”.