Provinciale 226 Valle Scrivia: pronto il by pass alla variante di Casella

provincia di genova

Casella. Di nuovo tutta transitabile da questo pomeriggio la provinciale 226 della Valle Scrivia: dopo il ripristino della carreggiata a Ponte di Savignone e la riapertura nel martoriato centro di Montoggio, è stato completato anche il by-pass di Casella, lungo 160 metri e aperto anche ai mezzi pesanti, per aggirare a monte il tratto di centro metri demolito dalla furia dello Scrivia sulla variante alla provinciale 226. Sul nuovo collegamento, completate le bitumazioni, sono in corso tracciature e installazione della segnaletica e sarà aperto al transito alle 18 di oggi.

“E’ un’opera provvisoria – dice il commissario Piero Fossati – realizzata per ridurre i disagi ai cittadini del territorio e consentire alle aziende e ai settori produttivi della zona di lavorare con maggiore tranquillità mentre i nostri tecnici sono impegnati a valutare le soluzioni strutturali e i costi necessari per consolidare e ripristinare definitivamente la variante”.

Il by pass sarà aperto anche ai mezzi oltre le 7,5 tonnellate che non potevano invece circolare sulla viabilità interna comunale di Casella.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.