Politica

Primarie Liguria: decisione su data slitta alla prossima settimana

liguria pd primarie

Liguria. E’ stata rinviata alla prossima settimana una decisione su “come proseguire il percorso delle primarie” per la scelta del candidato alle regionali del 2015 in Liguria. Lo afferma una nota del Partito Democratico al termine di un vertice a Roma tra il vice segretario Lorenzo Guerini, la responsabile Enti Locali Valentina Paris, il segretario ligure Giovanni Lunardon, i segretari provinciali liguri, il presidente Claudio Burlando, il capogruppo regionale Nino Miceli e i ministri Roberta Pinotti e Andrea Orlando.

Le procedure per le primarie di fine novembre sono state sospese nei giorni scorsi a seguito dell’alluvione. Bisogna ora decidere se rinviarle a fine anno o al 2015. La discussione “continuerà la prossima settimana quando il vice segretario Guerini sarà in Liguria per ribadire l’impegno del Partito Democratico a definire con il gruppo dirigente ligure come proseguire il percorso delle primarie per la scelta del candidato alla presidenza della regione” dice il Pd.

Al centro della discussione di oggi, dice ancora la nota, “i drammatici fatti di Genova e l’impegno del Partito Democratico, di concerto con l’azione del Governo, per intervenire rapidamente ed efficacemente contro il dissesto idrogeologico che affligge la Liguria e in particolare Genova. In questa direzione si è discusso delle risorse per fronteggiare gli interventi necessari e degli aiuti alle famiglie e alle imprese colpite dall’alluvione, così come già annunciato dalla Regione Liguria circa l’istituzione di un fondo ad hoc”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.