Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ospedale di Rapallo pubblico, via all’operazione “fiato sul collo”: “Tutti alla riunione dei capigruppo”

Rapallo. Il Comitato Ospedale Rapallo Pubblico dà il via all’operazione “fiato sul collo” per evitare la privatizzazione dell’ospedale. Per questo invita tutti a partecipare domani, 8 ottobre, alle ore 12, alla conferenza dei capigruppo del consiglio comunale convocata appositamente sulla proposta di privatizzazione dell’ospedale cittadino avanzata dalla regione Liguria tramite l’assessore regionale Montaldo.

“Grazie all’ordine del giorno che abbiamo fatto approvare lunedì 29 settembre in Consiglio Comunale la seduta infatti sarà pubblica. Dobbiamo però evidenziare come l’orario di convocazione non permetta a gran parte dei cittadini di partecipare e questo va contro all’esigenza di trasparenza e partecipazione che un argomento del genere richiederebbe. Per questo abbiamo inviato una comunicazione al Sindaco e al
Presidente del Consiglio di Rapallo chiedendo di adottare un orario più accessibile – spiega il comitato – In ogni caso è importante esserci per vigilare, controllare e mettere il fiato sul collo ai consiglieri comunali che all’unanimità si sono espressi contro la privatizzazione del nostro Ospedale”.

Intanto sono quasi 2500 le firme raccolte a tutt’oggi e si può firmare ancora fino al 10 ottobre. A Rapallo all’ospedale presso il Tribunale del Malato tutti i giovedì dalle 10 alle 11.30; A Santa presso il Circolo Tigulliana, Via Belvedere 5 dal lunedì al venerdì 9.30-12 e 16.30-19 e presso la Cartoleria Pussy Cat, Via Roccatagliata 7 , davanti scuola Scarsella, orari negozio; a Chiavari presso Cittadinanzattiva, Via Colonnello Franceschi 42 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12; a Sestri Levante all’ Ospedale presso il Tribunale del Malato tutti i mercoledì dalle 9.30 alle 11.