Quantcast
Cronaca

Operai picchiati a Roma: venerdì metalmeccanici genovesi in piazza

ilva corteo post decreto

Genova. Venerdì 31 ottobre i metalmeccanici genovesi sciopereranno in solidarietà con i lavoratori della Thyssen Krupp “picchiati dalla polizia mentre manifestavano in difesa del loro posto di lavoro”. Lo rende noto un comunicato della Fiom genovese.

“Ecco i nuovi metodi del Governo Renzi: libertà di licenziamento e, chi non è d’accordo e manifesta contro, manganellate. Più che il futuro ricorda il passato e gli anni ’50 quando le cariche della polizia rispondevano agli scioperi” si legge nella nota. “I metalmeccanici di Genova solidarizzano con gli operai della Thyssen – prosegue il comunicati – e gli dicono di non mollare scioperando e manifestando venerdì 31 ottobre”.

L’appuntamento è stato fissato alle 9 in piazza Massena nel quartiere genovese di Cornigliano. Solidarietà è stata espressa dalle Rsu di Fincantieri Sestri Ponente e di Ansaldo Energia, nonché da Cgil, Cisl e Uil genovesi e liguri.