Quantcast

Msc Crociere, ottobre da record in Liguria: boom di scali con più di 75mila passeggeri

MSC_Esterno

Genova. A ottobre, in Liguria, MSC Crociere ha registrato un record di scali. Le navi della Compagnia, infatti, nei porti di Genova e La Spezia hanno effettuato tra il 3 e il 30 ottobre ben 20 toccate movimentando più di 75.000 passeggeri.

Un risultato raggiunto grazie alla ricca programmazione che MSC Crociere ha pianificato nelle due città liguri con quasi la metà delle navi della flotta – 5 sulle dodici che la compongono – che nel solo mese di ottobre sono passate per la Liguria: MSC Lirica, MSC Musica, MSC Splendida, MSC Poesia, MSC Sinfonia.

Numeri da record che anticipano uno degli eventi principali del 2014, che la Compagnia ha scelto di organizzare proprio a Genova: la cerimonia di presentazione di MSC Armonia che torna in mare dopo la spettacolare operazione ingegneristica affidata a Fincantieri. La data fissata è il 18 novembre, con una giornata di celebrazioni a cui interverranno anche rappresentanti delle istituzioni e personaggi dello spettacolo. Il giorno successivo MSC Armonia partirà verso le isole Canarie, dove trascorrerà l’intera stagione invernale proponendo crociere settimanali alla scoperta di Marocco, Tenerife e Madeira.

Arricchita di nuovi spazi grazie allo spettacolare allungamento di 24 metri compiuto nello stabilimento siciliano di Fincantieri, la nave avrà 193 nuove cabine e sarà in grado di ospitare 2.700 viaggiatori. Ma i miglioramenti riguarderanno anche i servizi al pubblico.

Il buffet sarà aperto 20 ore al giorno con fantastici allestimenti che renderanno l’esperienza gastronomica ancor più entusiasmante e ci saranno nuove zone dedicate all’intrattenimento, come l’Aqua Park, territorio di divertenti giochi per bambini. Le novità riguarderanno anche gli spazi dedicati allo shopping, ampliati e rinnovati, e l’apertura di nuove aree gioco in partnership con Chicco e Lego.

MSC Armonia è la prima unità ad essere stata sottoposta ai lavori del Programma Rinascimento, operazione dal valore di 200 milioni di euro volta all’ampliamento e al potenziamento di quattro navi della flotta appartenenti alla classe Lirica, che saranno così dotate di una serie di nuove aree e tecnologie all’avanguardia, necessarie per rispondere perfettamente alle esigenze del crocerista di oggi. Nei prossimi mesi lo stesso intervento verrà replicato su MSC Sinfonia, MSC Opera e MSC Lirica.