Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, sabato e domenica “Fattorie didattiche aperte”: concorso fotografico e selfie fra orti e animali foto

Liguria. “Fattorie didattiche aperte” nel prossimo week end, sabato 18 e domenica 19 ottobre 2014, in Liguria, dopo il rinvio di una settimana per l’alluvione che ha colpito Genova e tante altre località dell’entroterra ligure. Le “Fattorie didattiche” nel week end che hanno aderito alla manifestazione sono una sessantina in tutta la Liguria, 11 in provincia di Imperia, 13 nel Savonese, 25 in provincia di Genova e 10 nello Spezzino.

Complessivamente, le aziende agricole e gli agriturismi del territorio che ospitano attività didattiche nel campo dell’educazione alimentare, dell’agricoltura e dell’ambiente per offrire ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari e medie l’opportunità di vedere e vivere da vicino la natura e il mondo agricolo hanno toccato in questi giorni quota cento. Una sorta di “scuola in fattoria” per consolidare il legame tra i ragazzi e il territorio,

Sabato e domenica sono in programma visite, laboratori con i prodotti tipici di qualità, attività didattiche. Una occasione per scoprire i segreti dell’orto , del bosco, degli oliveti, dei vigneti e degli animali. È l’occasione per scoprire quando e come vengono seminati i vari ortaggi, riconoscere erbe e frutti selvatici, assistere alla mungitura delle mucche e poi fare il formaggio, visitare un mulino dove viene macinata la farina e sfornare una croccante pagnotta. Come sottolinea l’assessore all’Agricoltura Giovanni Barbagallo: “Non è soltanto una giornata da trascorrere all’aperto, ma un momento di condivisione con gli agricoltori del nostro territorio”.

Le attività didattiche sono gratuite e su prenotazione. Si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. L’elenco completo delle aziende che aderiscono all’iniziativa è consultabile in formato digitale sul sito www.agriligurianet.it sezione “Vetrina dei sapori e del turismo verde”. Dopo aver scelto i laboratori che più interessano occorre prenotarli contattando direttamente la fattoria interessata.

Parte integrante dell’evento è il concorso fotografico “Scattiamo… in fattoria” che dopo il successo della scorsa edizione torna per raccontare , anche con un selfie, l’agricoltura del nostro territorio. Partecipare a questo concorso è semplice: l’11 e il 12 ottobre basta immortalare la propria visita alle aziende agricole e inviare al massimo tre foto in formato digitale a concorso.fattorieliguria@gmail.com entro il 31 ottobre 2014. Il concorso è gratuito e rivolto a tutti. I vincitori avranno come premi dei prodotti tipici dell’agricoltura ligure.
Per la manifestazione “Fattorie didattiche aperte”, sabato il museo di Storia e cultura contadina di Genova, in località Garbo, rimarrà aperto con ingresso gratuito per offrire un percorso più articolato del modo rurale.

Con questa manifestazione, giunta alla sesta edizione, tutti sono invitati a passare una giornata a contatto diretto con la natura e il mondo rurale. L’iniziativa delle “Fattorie Didattiche” si svolge in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, le organizzazioni professionali agricole CIA, Confagricoltura e Coldiretti che promuovo l’iniziativa con la Regione Liguria.