Cronaca

Fuggiasco catturato a Sestri Levante: deve scontare otto anni per furti, risse e violenza contro le forze di polizia

Arresto Carabinieri

Sestri Levante. Deve scontare otto anni di carcere per risse, violenza contro pubblico ufficiale e furti ed è stato arrestato ieri a Sestri Levante dai Carabinieri della Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo di Genova.

I reati contestati al 31enne sono molteplici, ad esempio decise di girare la Liguria a bordo di una moto, rubata ad un concessionario al quale aveva chiesto di fare un giro di prova, andandosene con tanto di targa provvisoria senza fare più ritorno dal venditore. E il tutto ovviamente senza patente.

Più volte denunciato per rissa, ma anche per violenza verso le forze di polizia che intervenivano per riportare la calma, ieri è finito in manette mentre se ne stava andando dalla Liguria per recarsi in Versilia, a suo dire per cercare lavoro. Per ora, però, dovrà accontentarsi del soggiorno al carcere di Marassi.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.