Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Infortunio mortale all’Interporto di Vado: schiacciato da bancale, la vittima è un operaio genovese

Più informazioni su

Vado Ligure. Infortunio mortale sul lavoro nel pomeriggio di oggi a Vado Ligure, nell’area dell’interporto vadese. La vittima del tragico infortunio sul lavoro il genovese Maurilio O., 41 anni, dipendente della “Frigo Genova” srl. Intorno alle 16 e 30, secondo le prime informazioni, un operaio che stava lavorando all’interno di un capannone refrigerante è rimasto schiacciato da alcuni bancali di prodotti surgelati che stava movimentando nelle operazioni di scarico della merce.

Immediati sono scattati i soccorsi: sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, automedica del 118 ed i militi della Croce Rossa di Vado Ligure. L’operaio è stato liberato dall’intervento dei pompieri, con il personale sanitario che ha provato le operazioni di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare, è deceduto a seguito dei gravi traumi riportati nel terribile schiacciamento.

Ora sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri e degli ispettori Asl 2 per ricostruire la dinamica dell’accaduto e cosa possa aver determinato la caduta dei bancali che hanno schiacciato mortalmente l’operaio 41enne genovese.