Politica

Incontro tra sindacati e Renzi, Alfano a Genova: “No a dettatura dei provvedimenti”

PIC 1712

Genova. Dopo la presenza del ministro Lupi, oggi al Salone Nautico di Genova è arrivato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano. “Va benissimo l’incontro con Renzi ma i sindacati non possono pensare che i provvedimenti siano stilati sotto dettatura”, ha detto.

“Sono convinto – ha detto ancora Alfano – che l’incontro con i sindacati servirà a confrontarsi, non a bloccare le decisioni. Occorre dialogare e poi occorre decidere. Ma se si trasformano in un infinito bla-bla che paralizza le decisioni tutti questi incontri non fanno bene”. Alfano ha poi sottolineato ancora una volta che “noi non potremmo accettare i riti della vecchia sinistra, per cui i provvedimenti di riforma si devono far dettare dai sindacati. Era un cliché della sinistra ma sono convinto che Renzi non si sottoporrà a questo cliché”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.