Cronaca

Genova, pestarono a sangue 4 clochard: arrestati i tre complici di Kraulec

Genova. La squadra mobile di Genova ha arrestato i tre componenti del commando che insieme allo slovacco Mihail Kraulec avevano massacrato di botte quattro clochard che dormivano sotto i portici di piazza Piccapietra a Genova.

L’episodio risale al 25 gennaio di quest’anno. I tre, due italiani e uno slovacco sono stati raggiunti in queste ore dalle ordinanze di custodia cautelare.

Kraulec, considerato dagli investigatori, l’organizzatore del raid in quanto qualche giorno prima del pestaggio aveva avuto una lite con una delle vittime, era stato arrestato a luglio, mentre si trovava già in carcere a Bologna per un altro episodio di violenza. Proprio ieri il tribunale del Riesame di Genova aveva respinto la richiesta di attenuazione della misura.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.