Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, percepivano assegni sociali ma non ne avevano diritto: due stranieri denunciati

Più informazioni su

Genova. Percepivano, indebitamente, assegni sociali dall’Inps, nonostante ormai avessero lasciato Genova e si fossero trasferiti all’estero. E’ quanto ha scoperto la Guardia di Finanza a carico di due persone straniere.

Il diritto a percepire gli assegni, infatti, spetta alle persone che abbiano maturato i requisiti previsti dalla legge e mantengano la residenza effettiva in Italia, cioè che dimorino in pianta stabile ed abitualmente sul territorio nazionale. Nei casi scoperti a Genova, è risultato invece che i due, secondo le risultanze anagrafiche e le successive verifiche sul posto, si erano trasferiti all’estero senza però comunicarlo all’Istituto Nazionale di Previdenza e continuando a ricevere indebitamente i soldi pubblici.

In totale hanno intascato illecitamente una somma di circa 14.000 euro. I responsabili sono stati denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato e sono stati segnalati all’Inps per il recupero delle somme.