Cronaca

Genova, la lite degenera in aggressione: prende a bottigliate il rivale, denunciato 24enne

cocci di bottiglia via canevari

Genova. Una lite degenerata poi in un’aggressione a colpi di bottiglia. E’ quanto successo ieri sera nel locale Los Infieles di via Sant’Agnese a pochi passi da piazza della Nunziata, nel centro di Genova.

La polizia, inizialmente intervenuta per una segnalazione di rissa, ha infatti scoperto che si trattava di un diverbio tra connazionali. Un giovane 24 enne, di origine ecuadoriana, aveva infatti accusato un coetaneo di aver colpito la sorella. Di qui la lite e poi l’aggressione.

Il giovane ha impugnato una bottiglia e l’ha lanciata in faccia al “rivale”, poi con i cocci ha tentato nuovamente di ferirlo. La vittima, fortunatamente, è riuscita a parare i colpi procurandosi, però, ferite alle braccia. Medicato dal personale del 118 ne avrà per una ventina di giorni. Il 24enne invece è stato denunciato per lesioni aggravate.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.