Quantcast
Cronaca

Genova, il 14 novembre sarà sciopero generale: in piazza Cgil, Fiom e studenti

Sciopero Fiom Generale Genova

Genova. Dopo la proclamazione dello sciopero generale dalla parte della Fiom, a Genova la Camera del lavoro ha deciso di unirsi allo sciopero dei metalmeccanici contro il Job’s Act e la legge di stabilità e ha indetto per tutte le categorie 8 ore di sciopero con concentramenti e cortei che il 14 novembre partiranno da diversi punti della città.

“Il rifiuto al confronto da parte del Governo con le Organizzazioni sindacali sulla legge di stabilità, i contenuti recessivi della stessa, le misure penalizzanti per gli enti locali che si tradurranno o in un ulteriore spesa per i cittadini o in un taglio dei servizi, i tagli allo stato sociale, le norme introdotte relative al tfr ed ai fondi pensione”: questi, spiega una nota della Camera del Lavoro di Genova, i principali motivi della protesta. “Non si prevedono misure destinate al rilancio dell’economia ed allo sviluppo di politiche industriali -prosegue la nota – non si affronta il vero problema di questo paese: la creazione di posti di lavoro, il tutto si riduce ad un intervento teso a limitare i diritti dei lavoratori”.

Alla protesta del sindacato si unirà in piazza anche quella degli studenti che hanno indetto sempre per venerdì 14 uno ‘sciopero sociale’ contro il Job Act’s con partenza alle 9 da piazza Caricamento.

Più informazioni