Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fontanabuona, allerta 2 fino a domani. Pericolo frane: frazioni isolate in numerosi comuni fotogallery

Fontanabuona. Prosegue l’allerta 2 sulla provincia di Genova e la situazione più a rischio è ora in Valfontanabuona, dove l’attenzione rimarrà in vigore fino a domani mattina alle 6. Nel tardo pomeriggio la pioggia è tornata a cadere anche lì, dove restano isolate varie frazioni nel comune di Cicagna a causa delle frane: Mortasco, Molinetta, Scanielli. Quindici famiglie, che abitano in località Canivella, rischiano l’isolamento totale. E’ già stata fatta la stima del danno complessivo per tutto il comune di Cicagna, circa 250.000 euro.

A Neirone restano isolate le frazione di Bassi e di Forcossino. Resta attivo a Moconesi il centro di presidio avanzato dei Vigili del Fuoco di Chiavari per monitorare la situazione in tutta la Fontanabuona.

A Recco, uno dei Comuni più colpiti sabato, i disagi sono rientrati e si sta organizzando lo smaltimento del materiale alluvionato. A Chiavari, Gos, gruppo operativo di sicurezza, ha ulteriormente rinviato la partita di Serie B Virtus Entella – Ternana, in programma domani, a data da destinarsi, si pensa il 4 novembre.

Intanto il consigliere regionale Ezio Chiesa di Liguria Viva, abitante della vallata, ha presentato stamane un’interrogazione al presidente della giunta Claudio Burlando per conoscere le cause che nei giorni scorsi hanno portato alla chiusura dei ponti di Caperana e Carasco (ponte di Comorga) nonostante gli interventi di staticità compiuti recentemente.