Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Festival della Scienza, sport, musica e castagnate: il week end di Genova e provincia foto

Genova. Castagne, scienza, buona musica e arte. E’ l’ultimo week end di ottobre a Genova e provincia. Confidando nel buon tempo degli ultimi giorni, sono numerose le iniziative da programmare all’aperto in questo fine settimana.

Si parte con un gradito ritorno. La dodicesima edizione del Festival del Scienza dal 24 al 2 novembre torna infatti ad animare la città con dieci giorni di mostre, laboratori, spettacoli, conferenze, incontri ed eventi speciali. Il tema quest’anno è il tempo, e l’interesse coinvolge, come sempre, qualsiasi fascia d’età o livello di conoscenza. Qui il programma completo.
Per chi ama l’arte invece, da non perdere la mostra di Frida Kahlo e Diego Rivera, a Palazzo Ducale fino al prossimo febbraio.

Alla Fiera di Genova, oggi 25 e domenica 26 ottobre si svolgerà la nuova edizione della Manifestazione fieristica della filatelia, numismatica, cartofilia, bibliofilia e collezionismo cartaceo a cura dell’Associazione Filatelica La Lanterna.
Due giorni dedicati allo scambio, alla vendita e all’acquisto di pezzi singoli e di intere collezioni filateliche e numismatiche, ma anche cartofilia, scripofilia, schede telefoniche, stampe, libri antichi e piccoli oggetti da collezione. Ingresso libero.

Alle 15.30 parte invece una interessante visita nel centro storico di Genova, alla scoperta delle antiche botteghe a cura di Creattivando Art & Food (via Garibaldi 12). Ingresso 15 Euro.

Alle 17, salvo imprevisti dell’ultima ora, Gino Paoli sarà ospite di viadelcampo29rosso in occasione della presentazione del cofanetto di “Don Gallo / Gino Paoli – Una canzone per il paradiso (libro + dvd), alla presenza del regista Nicola di Francescantonio, dell’editore Fabrizio De Ferrari e di alcuni artisti del cast. 

Ambientato tra i vicoli e il porto di Genova, il film racconta un viaggio tra realtà e fantasia compiuto dai due protagonisti, don Gallo e Gino Paoli, in un mondo in cui presente e passato  – grazie anche agli effetti speciali – reale e irreale si mescolano, e tornano a rivivere i grandi della canzone d’autore, Tenco, Lauzi, Bindi e De André, che approdano via mare direttamente in via del Campo.

Spostandosi nel Tigullio, a Recco via alla Caccia al tesoro. In occasione del novantesimo anno d’istituzione della P.A. Croce Verde. La caccia si svolgerà nel Golfo Paradiso e nel genovesato. Info sulla pagina della pro loco di Recco

A Ne, come ogni sabato, “Mercatino agricolo Val Graveglia”. Mercatino agricolo anche a San Colombano Certenoli.

A Moconesi, sabato sera stand gastronomici con piatti della cucina tipica a base di polenta con sugo di funghi, asado, focaccia al formaggio, funghi fritti, scaloppine ai funghi, frittelle dolci di castagna. Alle 21 musica con l’orchestra Caravel (ingresso libero). Dalle 19 alle 22 visita alla mostra micologica. Domenica 26 stand aperti dalle 12 alle 19.

Maxi polentata anche a Bargagli. A Lumarzo stand gastronomici a pranzo, castagnata, danze e giochi per i bimbi

Per finire il sabato, l’appuntamento musicale alla Sala Dogana di Palazzo Ducale con “Electropark 2014 – Make Your Sound!”, dalle 16.00 alle 22.00. Ingresso libero.

Passiamo a domenica. Cosa c’è di meglio di una giornata all’insegna di sport castagne e divertimento? Diversi gli appuntamenti sparsi sul territorio.

Il Municipio Medio Levante, insieme a Radio 19, Stelle nello Sport, FIDAL Liguria e con l’aiuto dell’associazione Gigi Ghirotti e di Spazio Genova, organizza una domenica di sport per tutti e solidarietà in occasione della pedonalizzazione della corsia a mare di corso Italia, dalle ore 8 alle ore 18 di domenica 26 ottobre.
In corso Italia si terranno due corse non competitive. Alle ore 11.19 si svolgerà la gara di 10 km; alle ore 15.19 avrà luogo la Family Run, passeggiata di 2 km, aperta a grandi e bambini, con partenza dai bagni Lido.
Per tutta la giornata si terranno attività nel “village” allestito sulla passeggiata tra gli Sporting e il Lido, dove i più piccoli potranno provare diverse discipline sportive: canottaggio, taekwondo, ginnastica, savate, karaté, scherma. Ci si potrà iscrivere sabato 25 (dalle ore 10 alle ore 20) presso la concessionaria Spazio Genova di Via Piave o domenica 26 direttamente prima delle corse. La quota di partecipazione all’evento e la raccolta fondi saranno interamente devoluti alle vittime dell’alluvione.

Castagnata a Torriglia, frazione Pentema. Castagnata e Sagra della Mostardella a Vobbia, con esposizione di spaventapasseri ornamentali realizzati dagli studenti delle scuole della Valle Scrivia. Festa del Ringraziamento, pranzo e castagnata in Valbrevenna. Castagnata con gara di torte a Rapallo (Parco delle Fontanine). A Savignone Castagnata, stand gastronomici e musica. Castagnata e festa a Mezzanego, dalle 8 a mezzanotte stand gastronomici, caldarroste, serata danzante in compagnia della Jurassic Band.

Agricastagnata anche a Carasco: dalle 8:45 Apertura stands Enogastronomici della Coldiretti Campagna Amica, con il Tartufo bianco di Alba. Ore 10:15 Dimostrazione del Gruppo Protezione Civile. ore 12:30 Pranzo al coperto con polenta e capra, luganega, salsiccia e formaggio, piatti a tema con castagnaccio, frittelle di castagna, testaroli di castagna. Ore 15.00 Distribuzione caldarroste. Sarà presente anche il Mercatino dei Giovani. Una parte del ricavato sarà devoluto all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia Evento a cura del Comune di Carasco con Comitato di San Marziano – Gruppo Protezione Civile – Gruppo Alpini di Carasco organizza l’Agricastagnata.

Tornando a Genova, alle 15.30 un’altra iniziativa di Creattivando Art & Food, alla scoperta di “Storie nascoste – Da un panorama mozzafiato a un cortile spettacolare, visita nelle creuze, cortili e vicoli”.

Come tutte le domeniche, al Teatro Govi, a Bolzaneto va in scena il grande varietà del Comedy Night. Infine alle 21 alla Claque, Teatro della Tosse, torna Zibba in concerto.