Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla Silent Disco per l’alluvione alle castagne: il weekend a Genova e provincia

Genova. Ripartire dopo la tragica alluvione, anche divertendosi. Torna il weekend ed ecco gli appuntamenti per provare a sorridere. Di più: non mancano le iniziative che hanno deciso di devolvere gli incassi agli alluvionati. Non vi resta allora che sceglire, abbinando svago a solidarietà.

Iniziamo da Palazzo Ducale, dove ha preso il via la mostra Celebrity Portraits, di Nickolas Muray. La prima esposizione monografica sull’artista in Italia viene ospitata fino a domenica 8 febbraio 2015 nel Sottoporticato di Palazzo Ducale. Più di 200 scatti in circa 40 anni di carriera del fotografo delle star.

Questa sera, sempre a Palazzo Ducale, c’è Silencio, la prima silent disco in un contesto urbano. Si balla con le cuffie dalle 22 alle 3 circa: costo 15 euro per il noleggio delle cuffie. Il direttivo della Silent Disco sostiene l’iniziativa “Non c’è fango che tenga”.

Fino a domenica 19 ottobre va in scena, presso la Galleria d’Arte Moderna di Nervi, una rassegna dedicata alla musica jazz: il Nervi Jazz. Questa sera in scena The Crazy Quintet, domani Rosario Bonaccorso Travel Notes Quartet. Inizio alle ore 21.

Presso il 105 Stadium, invece, domani si esibiranno in concerto i Buio Pesto, ospite Simone Cristicchi. Appuntamento alle 21, costo 12 euro.

Passiamo alle sagre: Sabato 18 e domenica 19 ottobre, nella frazione di Cogoleto Sciarborasca, dalle 19, è in programa una polentata e castagnata. Al Pizz’ammare di Genova, invece, da venerdì 17 a domenica 26 ottobre c’è la Festa della Birra: birra a volontà e specialità della cucina bavarese.

Se poi vi piaccono le castagne, non avete che l’imbarazzo della scelta: domani le troverete a

Santo Stefano d’Aveto (menù tipici nei ristoranti con festa in piazza), Sant’Olcese, San Colombano Certenoli, Fontanegli, Rapallo e infine Chiavari. A voi la scelta.