Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Terza Categoria Genova: Isolani e Isolese, prime memorabili vittorie risultati

Genova. Nessuna squadra a quota 6 punti. Dopo due soli turni, regna l’incertezza al vertice del girone genovese di Terza Categoria. L’unica formazione a punteggio pieno è il Don Bosco, che ha giocato un solo incontro, dato che nel secondo turno ha riposato.

Giornata positiva per l’Olimpia 1937, che al “3 Campanili” di Bogliasco ha battuto il Granarolo per 4 a 1. La formazione allenata da Luca Traverso è andata a segno con Celle e Cocchiere nel primo tempo, ancora Cocchiere e Cherubini nella ripresa. Per gli ospiti gol di Rondoni per il temporaneo 2 a 1.

Poker casalingo anche per l’Isolani. La prima vittoria della neonata società arriva ai danni del Pegli 2007, sconfitto 4 a 2. Per i gialloblù condotti da Simone Carle reti di Ascoli, Tobaldi, Ventura e Davi; per i biancoblù doppietta di Rivabella.

Primo storico successo anche per l’Isolese, dopo la rinascita. Al “Monte Moro” una rete di Piaggio a metà ripresa ha permesso ai biancoverdi di battere il Vecchio Castagna Quarto.

L’unico segno “2” della giornata è opera dell’Avosso, vittorioso per 1 a 0 sul terreno del Ravecca. Al “XXV Aprile” la rete decisiva è stata realizzata nei minuti centrali del secondo tempo da Vassallo.

Completa il gruppetto di testa il Davagna. I biancorossi guidati da Gianluca Iesu hanno impattato a reti inviolate al “Vallebona” di Bavari, dov’erano ospiti del San Martino.

Domenica pomeriggio, al “Morgavi”, nell’incontro che ha chiuso la giornata, il Sampierdarena ha avuto la meglio sulla Pro Pontedecimo per 2 a 1. I locali vanno al riposo avanti di un gol, siglato da Sadiqi. Nel secondo tempo Miranda raddoppia, poi Ponte accorcia le distanze.

Debutto casalingo memorabile per l’Atletico Genova al “XXV Aprile”. I padroni di casa hanno dilagato, imponendosi con un 6 a 0 frutto delle reti di Leto, Holguin, Bosco, Olivieri e della doppietta di Alvarez.

Nella foto (Repetto): Isolese e Vecchio Castagna Quarto.