Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Seconda Categoria E: solamente il Sori vince in trasferta, primi 3 punti per Cornia e Sestieri risultati

Lavagna. Sori, Levanto e Real Fieschi conducono, dopo 2 giornate, il girone E della Seconda Categoria ligure.

La squadra condotta da Pino Alfano ha espugnanto il “Daneri” di Caperana, campo di gioco del Panchina, con un netto 3 a 0. Tutte nel secondo tempo le reti degli ospiti, realizzate da Starnini, Zucca e Scibilia.

La Ciassetta non è riuscita a fermare il Levanto, uscendo sconfitta dal campo dei rossoverdi per 3 a 2. Partita giocata a viso aperto dalle due formazioni, con emozioni e capovolgimenti di fronte. Per i vincitori tripletta di Monsellato; per l’undici allenato da Emanuele Sanguineti reti di Musante e Scaduto.

Debutto casalingo positivo, al “Comunale” di Cogorno, per il Real Fieschi. La compagine del presidente Andrea Levaggi ha avuto la meglio sul Borgorotondo per 1 a 0, grazie ad una rete segnata da Casella.

Pareggio interno per la Riese che, alla “Colmata a Mare”, impatta 1 a 1 con la Cogornese. La formazione di mister Roberto Cardinale è passata in vantaggio con un gol di Siddi; i locali hanno ristabilito la parità con una rete di Picasso.

È terminata senza vinti né vincitori anche la sfida tra Real Deiva e Pro Recco. I biancocelesti guidati da Piero Crovetto si sono portati sul doppio vantaggio, con le marcature di Bernardin su rigore e Arrojo. I locali, però, hanno reagito, accorciando con Arcari prima dell’intervallo e pareggiando con la rete di Marchi nella ripresa. Entrambe le squadre hanno chiuso in dieci, a causa di un’espulsione per parte.

Primi 3 punti per il Cornia, che al “Colombo” ha ragione della matricola Carasco per 1 a 0. Il gol partita per i gialloneri porta la firma di Ratto, segnato poco prima del triplice fischio, quando entrambe le formazioni erano rimaste in dieci uomini a seguito di due cartellini rossi.

Vittoria di misura tra le mura amiche, al “Riboli” di Lavagna, anche per i Sestieri. Ne ha fatto le spese lo Sporting Club Aurora, regolato per 2 a 1. I biancocelesti di mister Giovanni Picasso si sono portati sul doppio vantaggio con le reti di Botto e Celia; nel recupero ospiti a segno con Castronovo.