Quantcast
Sport

Calcio, Promozione girone B: Athletic Club Liberi e Little Club fermano sul pari le prime della classerisultati

P1270948

Genova. Little Club e Athletic Club Liberi rallentano la marcia delle due “big” spezzine. In una giornata nella quale la metà degli incontri in programma è terminata con il risultato di parità, le due formazioni genovesi hanno imposto il pari alle due compagini che guidano la classifica. Prova ad approfittarne l’Angelo Baiardo, che si porta a 6 lunghezze dalla prima piazza e a 4 dalla seconda, con un match da recuperare.

Sul terreno del “XXV Aprile”, opposto al Canaletto, il Little Club si è trovato sotto di un gol all’11° del secondo tempo, realizzato da Boggio. La formazione di mister Mazzocchi ha segnato il pareggio a tre minuti dal termine del tempo regolamentare con Grisaffi.

Al “3 Campanili” di Bogliasco, dopo più di un’ora di gioco senza reti, il Real Valdivara è passato in vantaggio con un gol di Lunghi. Poco prima l’Athletic Club Liberi aveva fallito un calcio di rigore con Amerio. I ragazzi allenati da Mariani hanno pareggiato con Drago e, dopo l’espulsione del portiere ospite Bassi, sono passati a condurre con Di Maria. Nel quinto minuto di recupero gli ospiti hanno realizzato il 2 a 2 con Lanati.

Un gol segnato da Crosetti alla mezz’ora del secondo tempo ha permesso all’Angelo Baiardo di conquistare la quarta vittoria e isolarsi in terza posizione. La formazione di mister Guido Poggi, mantenendo inviolata la porta difesa da Belloro, si è imposta per 1 a 0 sul campo del Don Bosco Spezia.

Una rete per tempo ha sancito il pareggio tra Moconesi Fontanabuona e Val d’Aveto. L’undici guidato da Padi è andato al riposo in vantaggio, grazie alla rete siglata da Lorenzotti. Nella ripresa i padroni di casa hanno ristabilito la parità con Trebini. La squadra allenata da Foppiano ha chiuso in nove uomini per le espulsioni di Francesco Bacigalupo al 42° del primo tempo e di Sambuceti al 25° del secondo.

Terzo pareggio in sei partite per il Casarza Ligure, non senza rammarico. I ragazzi di mister Barbieri, infatti, sono andati al riposo avanti 2 a 0 grazie ad una doppietta di D’Amelio. Nel secondo tempo hanno subito il ritorno del Lerici Castle che, nel giro di cinque minuti, si è portato sul 2 a 2 con due centri di Noga. I locali hanno finito la partita in dieci per l’espulsione del portiere Nora.

Terza vittoria per il Leivi, che in questo avvio di stagione si sta prendendo belle soddisfazioni. L’undici condotto da Manfredi ha espugnato il campo dell’Ortonovo con il risultato di 2 a 1. Le reti sono state firmate da Massaro e Ghirlanda, entrambe nella ripresa, dopo che gli spezzini si erano portati in vantaggio con un gol di Rosati. Unico rammarico per i biancorossi l’espulsione di Cavuoto nel recupero.

Si rialza l’Amicizia Lagaccio, dopo tre sconfitte consecutive. Al “Ceravolo” i ragazzi guidati da Sciutto hanno avuto ragione del Camogli Avegno per 3 a 1. Gli ospiti sono passati in vantaggio al quarto d’ora del primo tempo con Venturelli. Il pareggio dei verdeblù è arrivato intorno al quarto d’ora della ripresa con Donati. Poco dopo lo stesso Donati ha realizzato la doppietta personale; Russotti ha scritto la parola fine sul match.

Quinta sconfitta in sei partite per il San Desiderio, battuto sul campo amico dalla Tarros Sarzanese. I gialloblù hanno incassato uno 0 a 3, frutto di un gol di Alberti nel primo tempo e dei centri di Villa su rigore e Porqueddu nel secondo tempo.