Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Prima Categoria C: Via dell’Acciaio, Libraccio e Campese, ecco i primi 3 punti risultati

Genova. PonteX Il Torchio e San Gottardo, dopo due giornate, conducono a punteggio pieno la classifica del girone C.

La squadra allenata da Pedemonte ha sbancato il campo della Calvarese con il risultato di 4 a 1. Le reti di Ghiglino, Lipardi e Andrea Rebora hanno chiuso la pratica nel primo tempo; nella ripresa Gatti ha arrotondato il risultato. Nel finale di gara i biancorossi sono andati a segno con Maccioni. Unico rammarico per gli ospiti l’espulsione di Gullone.

Tutto facile per il San Gottardo, che ospitava il Bogliasco. I ragazzi di mister Notaro si sono imposti per 4 a 0 con le reti di Serpe e Furnò nel primo tempo, Apicella e Pili nel secondo, mentre Tovani ha mantenuto inviolata la propria porta.

Poker anche per la Campese, al “Morgavi”, campo di casa del Mura Angeli. La formazione guidata da Corona ha pagato un pessimo avvio, nel quale ha incassato due reti in undici minuti, segnate da Solidoro e Pietro Pastorino. Nella seconda metà di gara i verdeblù di mister Esposito hanno fatto tris; poi, dopo un rigore per i locali trasformato da Barni, Mirko Pastorino dal dischetto ha siglato il definitivo 4 a 1.

Così come la squadra di Campo Ligure, anche Il Libraccio ha festeggiato la prima vittoria battendo il Certosa. Sul terreno del Gambino i biancoblù hanno sbloccato il risultato con Anselmo e sono andati al riposo sul 2 a 0 grazie al gol di Multari, ma con un uomo in meno per l’espulsione di Minardi. Nel secondo tempo Ientile su calcio di rigore assegnato per fallo su Kokumi ha dimezzato le distanze, ma gli ospiti, rimasti anch’essi in dieci per il rosso a De Fazio, non sono riusciti a trovare il pari.

I primi 3 punti per il Via dell’Acciaio sono arrivati sul difficile campo del San Cipriano. I ragazzi di mister Rossetti, all’intervallo, conducevano per 1 a 0 grazie al gol siglato da Paolessi. Nella seconda frazione un autogol di Panicucci e una rete di Serra nel recupero hanno permesso all’undici allenato da Pecoraro di mettere a segno il colpaccio.

Il San Cipriano è ancora a secco di punti, così come la Figenpa. I biancoverdi, a Bavari, sono stati sconfitti per 3 a 2 dal San Siro Struppa. Per i vincitori a segno due volte Soracase e una Jashkury; per i padroni di casa doppietta (con un gol su rigore) di Alan Trocino che, sul 3 a 0 per gli ospiti, ha riaperto la partita, ma non è stato sufficiente alla Figenpa per evitare il ko.

In una giornata nella quale si è segnato tantissimo, 37 reti in 8 partite, si sono registrati due pareggi con il risultato di 3 a 3. Tra Valletta Lagaccio e GoliardicaPolis, in una gara condizionata dal vento, un tempo per uno. Nella prima metà di gara tris dei locali, a bersaglio con Domi, Arcidiacono e Minniti; nella ripresa l’undici di mister Bollentini ha risposto con i gol di Incandela, Converti e Bertulla. Gli ospiti hanno chiuso la gara in dieci per l’espulsione di Ottonello.

Tra Genovese e San Bernardino Solferino il primo gol è stato realizzato dagli ospiti con Folle; la compagine condotta da Gallo ha ribaltato il risultato con le reti di Parodi e Zani. Una doppietta di Testasecca, con il secondo centro dal dischetto, ha permesso ai neroverdi di andare al riposo in vantaggio per 3 a 2, ma Zani, ad inizio ripresa, ha fissato lo score sul pareggio. I padroni di casa sono rimasti in dieci per l’espulsione di Ragaglia ma il risultato non è più mutato.