Quantcast
Sport

Calcio, Eccellenza: settima vittoria in sette giornate, il Ligorna saluta e se ne varisultati

Veloce Vs Rivasamba

Rapallo. Il girone ligure di Eccellenza si è rimesso in pari con il programma, con la disputa degli ultimi cinque recuperi del quinto turno. Ora tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di incontri, sette, e la classifica si è meglio delineata.

La notizia della giornata è la fuga del Ligorna. La squadra di mister Monteforte pare di aver l’intenzione di ammazzare il campionato e conta già ben 6 punti di vantaggio sul Rapallo. I bianconeri, infatti, sono stati fermati sul pareggio dalla Sestrese. Al “Macera” la formazione guidata da Biffi è passata in vantaggio al 12° del secondo tempo con Briata; al 24° Maucci ha segnato il gol dell’1 a 1, risultato con il quale si è concluso l’incontro.

La capolista, sul campo di casa, ha schiantato il Quiliano. I biancoazzurri hanno vinto 4 a 0 con due reti per tempo, segnate da Ghiglia su rigore e Balla nella prima frazione, Costa e Liguori nella seconda metà di gara. Per i genovesi partita in discesa fin dai primi minuti di gioco, grazie all’espulsione di Pollero al 7°. Per la compagine del presidente Davide Torrice è l’undicesima vittoria stagionale su altrettante partite disputate, tra campionato e Coppa Italia. Un ruolino di marcia impressionante.

Torna alla vittoria il Rivasamba, che riscatta il ko interno con il Molassana piegando per 2 a 1 la Cairese. I valbormidesi sono andati al riposo in vantaggio di un gol, segnato da Cerato al 35°. I calafati di mister Bottaro hanno ribaltato il risultato nella ripresa con una rete di Ronconi e un penalty trasformato da Quintana.

Così come la Cairese, anche il Busalla ha incassato la quarta sconfitta stagionale. Nella lunga trasferta a Ventimiglia i biancoblù si sono arresi 2 a 1 ad una squadra che, alla vigilia del match, aveva il loro stesso punteggio in classifica. La formazione allenata da Cannistrà ha chiuso il primo tempo avanti di un gol, siglato da Tacchino. Nella seconda frazione Valenzise ha pareggiato e Lamberti ha inflitto il colpo del ko alla squadra della Valle Scrivia.

Sommando reti fatte e reti subite in questo campionato, Veloce e Genova Calcio sono le due squadre che hanno totalizzato meno segnature. Il loro scontro diretto non poteva che terminare con il risultato ad occhiali. Un buon punto per i ragazzi di mister Maisano, che si trovano nel gruppo nelle quarte. Un risultato che non giova ai savonesi, ancora a caccia della prima vittoria.