Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, Serie C nazionale: prima di campionato, il Cus Genova si arrende al Trecate risultati

Genova. Esordio con sconfitta in Serie C nazionale al PalaRomanzi per i biancorossi, che ospitavano il Trecate.

Dopo un inizio incoraggiante per i colori genovesi, gli ospiti hanno saputo rispondere colpo su colpo agli attacchi del Cus. I locali, infatti, sono partiti con un parziale favorevole di 9 a 2, cui hanno risposto gli ospiti con un 3 a 14. L’incontro è rimasto in equilibrio per circa tre quarti di gara.

Il divario è andato via via crescendo: 4 punti dopo la prima frazione, 5 a metà gara, 6 alla fine del terzo tempo. Nell’ultimo quarto ha avuto la meglio la maggiore concretezza dei piemontesi, a segno con tutti e dieci gli effettivi, che hanno mantenuto il vantaggio fino ad un risultato finale di 52 a 60.

In breve, la cronaca. L’avvio è a favore dei genovesi che sembrano sentire meno la tensione: Patria segna da tre, mentre Gorini in uno contro uno crea qualche problema alla difesa ospite. L’allenatore ospite cambia subito in regia inserendo Scaglia e il Trecate mette la testa avanti. Ad inizio secondo periodo prova subito l’allungo la squadra ospite con Peroni ma i canestri di Dufour e Bigoni tengono i genovesi ad un solo possesso. Peroni e Gerli mettono a segno i punti che valgono il +5 di metà gara in favore dei pimeontesi.

Si segna in alternanza nel terzo periodo, prima una poi l’altra squadra. Il divario è un elastico, il Cus si avvicina e il Trecate si allontana ancora. Bigoni segna dalla distanza ma Cantone ripaga con la stessa moneta; Patria si fa spazio sotto le plance e mette a segno due canestri, Larizzate e Peroni realizzano in contropiede e allungano sul +6 di fine terzo periodo.

Il Trecate prova a dare la spallata definitiva alla partita ad inizio dell’ultimo periodo quando Colombo segna due volte da sotto. Mangione e Bigoni provano a ricucire lo svantaggio ma un altro break trecatese porta il divario a 15 punti. Mancano poco meno di 3′ al termine, Dufour e Patria riaccendono le speranze biancorosse ma è un canestro di Garavaglia a mandare i titoli di coda alla partita.

“Peccato, ma niente paura – dicono i dirigenti genovesi -. Ci vuole un po’ di concentrazione in più, maggiore intesa tra vecchi e nuovi: già in questa prima partita il Cus ha dimostrato di avere tutte le carte in regola anche per questo difficile campionato”.

Il tabellino:
Cus Genova – Basket Club Trecate 52-60
(Parziali: 12-16; 25-30; 37-43)
Cus Genova: Bestagno E., Gorini D. 5, Bigoni R. 14, Capecchi F., Patria P. 12, Bedini F., Dufuor M. 10, Baiardo A., Mangione M. 11, Macrì E. All. Maestri G., ass. Pansolin G. e Toselli A.
Basket Club Trecate: Peroni R. 11, Larizzate F. 2, Fortini S. 3, Scrocco S. 8, Colombo S. 6, Scaglia N. 9, Garavaglia S. 2, Gerli E. 8, Cantone A. 8, Gambaro G 3. All. Cerina A., Ass. Calcaterra R. e Bianchi Martina D.
Arbitri: Stefano Oro (Genova) e Stefano Nuara (Busalla).