Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amiu, rinnovato CdA: confermato Castagna, due nuovi consiglieri esterni

Più informazioni su

Genova. Con l’approvazione del piano industriale si apre una nuova fase per il Consiglio di Amministrazione di Amiu.

In base alla normativa allora vigente, che prevedeva la nomina di dipendenti comunali negli organi amministrativi delle società partecipate, il 19 luglio 2013 il sindaco nominò alla carica di consigliere di amministrazione Flavia Sartore, direttore generale del Comune di Genova e Giovanni Librici, dirigente contabilità e finanza del Comune di Genova. Chiusa questa fase e aprendosi quella della realizzazione del nuovo piano industriale, i due dirigenti comunali hanno rassegnato le dimissioni.

Il sindaco li ha ringraziati “per il prezioso apporto dato all’amministrazione della società partecipata e per l’ulteriore impegno che hanno dovuto assumersi in questi mesi”.

A seguito delle dimissioni, il sindaco ha proceduto al rinnovo del Consiglio di amministrazione confermando innanzi tutto la fiducia e l’incarico a Marco Castagna per il ruolo di presidente e, in base alla mutata normativa, ha individuato i due nuovi consiglieri all’esterno dell’Amministrazione, nominando Adriana Del Borghi e Maurizio Conti. L’assemblea societaria si è riunita questa mattina.

Adriana Del Borghi professore di teoria dello sviluppo dei processi ecosostenibili presso la Scuola Politecnica dell’Università di Genova, ricercatrice in ingegneria chimica e referente per la sostenibilità ambientale per l’Ateneo genovese, esperta di gestione e trattamento rifiuti, sostenibilità ambientale e cambiamenti climatici.

Maurizio Conti è docente di politica economica, economia dell’industria e dei servizi, economia del turismo presso l’Università di Genova; consulente di Competion Economists Europe e special advisor dell’Europe Economics di Londra, esperto di economia delle public utilities con particolare riferimento ai servizi pubblici locali. Il nuovo consiglio di amministrazione durerà in carica tre anni.