Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione: termina allerta meteo ma non in Fontanabuona, domani scuole chiuse a Genova. La situazione in provincia fotogallery

Genova. Fine dell’allerta meteo, mentre le nuvole sembrano diradarsi, lasciando su vaste zone della provincia di Genova fango e distruzione. La Protezione civile della Regione Liguria, sulla base delle valutazioni del centro meteo idrologico dell’Arpal, ha deciso quindi di revocare l’allerta 2 dalle 24 di oggi per la zona di Genova e Savona e l’allerta 1 per la zona di Imperia.

Resta invece l’allerta 2 per la Valfontanabuona e per lo Spezzino fino alle 6 di domattina, a causa della situazione del fiume Magra.

Ma la situazione non è certo tornata alla normalità. Domani, martedì 14 ottobre, a seguito all’ordinanza emessa dal prefetto, sarà quindi sospesa l’attività didattica in tutte le scuole di ogni ordine e grado nel capoluogo ligure. Gli edifici scolastici rimarranno però aperti, ma solo per permettere al personale e al corpo insegnante la verifica dell’integrità delle strutture.

Nell’entroterra le scuole rimarranno chiuse anche a Serra Riccò, Sant’Olcese, Ronco Scrivia, Rossiglione, Campoligure e Masone.

Lezioni con orario normale a Campomorone e Mignanego.