Cronaca

Alluvione a Genova, Doria: “Dire che territorio è fragile non è alibi, priorità è rimediare ai guasti profondi” fotogallery

Marco doria, alluvione

Genova. “Ho letto che non serve dire che il nostro territorio è fragile: però è la verità e ripeterlo significa non cercare alibi ma indicare una priorità del Comune, tentare con tutte le forze di rimediare a guasti profondi”.

Lo ha scritto il sindaco di Genova Marco Doria sulla propria pagina Facebook rispondendo a chi accusava il Comune di “non aver fatto niente per prevenire l’alluvione”.

Il primo cittadino ha anche fatto altre precisazioni. “Non riesco a rispondere personalmente a tutti coloro che mi scrivono sulla pagina. Ringrazio quanti mi incoraggiano. Accetto le critiche – anche dure – che mi vengono rivolte e le valuto con obiettività, ritenendole comunque un monito a che il Comune si impegni sempre più in un’azione davvero difficile come quella della messa in sicurezza del nostro territorio”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.