Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione a Genova, proseguono le ricerche tra le carcasse delle macchine: stop al traffico in alcune zone fotogallery

Genova. Ha ripreso a piovere molto intensamente su Genova e la paura è che ci possa essere un’ulteriore ondata di piena del Bisagno. Nella notte era già stato evacuato il quartiere di Borgo Incrociati e non si escludono ulteriori provvedimenti per garantire la sicurezza.

Genova, alluvione 9 ottobre 2014

Intanto proseguono da parte di carabinieri, polizia e vigili del fuoco le ricerche di eventuali vittime nelle carcasse delle auto che la furia del torrente ha accatastato a Borgo Incrociati, dietro la stazione di Brignole, dove la scorsa notte è stato rinvenuto il cadavere di un uomo di 57 anni, un genovese residente nello stesso quartiere.

Per tutta la notte le forze dell’ordine hanno effettuato anche servizio di antisciacallaggio, visto che la città è stata colpita quasi interamente da un blackout.

Il Comune di Genova comunica che le persone che intendono prestare la loro opera volontaria nelle zone colpite dall’alluvione, devono rivolgersi stamattina, venerdì 10 ottobre, a partire dalle ore 8 presso i seguenti Municipi: Bassa valbisagno – piazza Manzoni 1, Media Valbisagno – piazza dell’Olmo 3, Centro Est – via Garibaldi 9, Palazzo Galliera, Medio Levante – via Mascherpa 34 rosso, Levante – via Pinasco 7, dove saranno organizzati dagli operatori Aster.

Per disposizione del centro operativo di protezione civile, oggi i mercati all’aperto sono sospesi in tutta la città, sia per non arrecare intralcio alle squadre d’intervento sia perché non si può escludere il ripetersi di piogge di notevole intensità. L’Amministrazione comunale concorderà con le associazioni di categoria le modalità per il recupero della giornata di mercato.

Modifiche anche alla viabilità: completamente chiuse al traffico privato le zone Foce, Brignole, via XX Settembre, San Fruttuoso, Marassi e Quezzi. Per quanto riguarda le autostrade, attualmente è chiuso solo il casello di Genova Est.

Per quanto riguarda le scuole, infine, oltre a Genova, dove è chiusa anche l’università, sono chiuse Sori, Recco, Pieve Ligure, Montoggio, Savignone, Ronco Scrivia, Avegno, Casella, Torriglia e Bogliasco.