Cronaca

Alluvione Genova, la Procura apre indagine per disastro colposo fotogallery

Genova, Alluvione 9 ottobre: il day after

Genova. Le opere fatte e quelle non realizzate in ambito idraulico, la manutenzione degli alvei e la catena di attività degli organi amministrativi, dalla mancata allerta alla gestione d’emergenza, al piano di protezione civile del Comune. E’ su questo che la Procura di Genova ha aperto un’indagine per disastro colposo, dopo il fascicolo per omicidio colposo a seguito della morte di Antonio Campanello, annegato dalla piena del Bisagno giovedì sera a Genova.

Le attenzioni degli investigatori si concentrano sugli ultimi tre anni, dall’alluvione del 2011, per la quale un pool di esperti aveva fatto una ampia relazione che costituirà la base di partenza della nuova indagine. Acquisiti anche i rilievi fotografici aerei fatti dal nucleo aeronavale della
guardia di finanza.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.