Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione Genova, Iren al lavoro: agevolazioni per chi è stato danneggiato

Genova. In questi giorni di difficoltà per la città di Genova le società del Gruppo Iren, consapevoli dell’importanza di garantire la regolarità dei servizi e la sicurezza dei cittadini, stanno impiegando tutte le risorse a disposizione per garantire la tempestività degli interventi.

I numeri verdi del pronto intervento 800 010 020 (gas) e 800 010080 (acqua) sono a disposizione dei cittadini 24 ore su 24 per ricevere segnalazioni di guasti e/o irregolarità del servizio.

Nel contempo Iren ha preso contatti con le istituzioni competenti sul territorio al fine di verificare le modalità più opportune per offrire il proprio contributo alla città e ai Comuni della Provincia così duramente colpiti, con una particolare attenzione al mondo della scuola: non appena saranno concluse le necessarie verifiche tecniche saranno programmati i possibili interventi per garantire la continuità didattica e la regolare ripresa delle lezioni.

In attesa di interventi più strutturali, le società del Gruppo hanno intanto deciso alcune agevolazioni urgenti per i clienti danneggiati dagli eventi alluvionali, stabilendo per tutti i clienti di Iren Mercato, Mediterranea delle Acque, Idrotigullio e A.M.Ter che presenteranno domanda di risarcimento danni presso il Comune di appartenenza (clienti privati) o presso la Camera di Commercio (imprese) la possibilità di dilazionare il pagamento delle bollette fino al 30/4/2015 senza incorrere in interessi di mora.

Per gli stessi clienti saranno altresì momentaneamente sospese le eventuali azioni di chiusura per morosità.

Le condizioni per accedere alle agevolazioni e la relativa modulistica potranno essere scaricate da domani 14 ottobre sui siti delle società del Gruppo: www.irenmercato.it, www.mediterraneadelleacque.it, www.idrotigullio.it, www.amter.it.