Cronaca

Alluvione a Genova, distrutta la palestra di arrampicata della Sciorba: “Sindaco ci aiuti a ripartire”

Genova alluvione 2014

Genova. L’alluvione ha devastato negozi, case, teatri, attività commerciali e centri sportivi. Tra questi ultimi c’è anche la palestra di arrampicata della Sciorba. Per questo A.S.D. KADOINKATENA ha scritto al sindaco di Genova Marco Doria.

“Ancora una volta, come accaduto nel 2011, l’acqua è arrivata e la palestra ha subito nuovamente danni ingenti – si legge nella missiva – Non sappiamo ancora quantificarli, ma lo faremo presto e nel frattempo constatiamo che nulla di quanto promesso nel 2011 è stato fatto”.

“Abbiamo spalato il fango e pulito con i nostri amici, ma ora chiediamo il suo aiuto – spiegano – abbiamo trasformato un locale in cui correvano i topi in una delle palestre di arrampicata migliori d’Italia. Anche dopo l’alluvione del 2011 abbiamo continuato a crederci e investito ancora, ma ora abbiamo bisogno di un aiuto concreto per rialzarci. La Sciorba è casa nostra e non vogliamo più inginocchiarci davanti ai danni causati dall’incuria”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.