Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione 2011, il giudice respinge le richieste di sette commercianti

Genova. I reati per cui si procede riguarderebbero l’incolumità delle persone e non delle cose. Per questi motivi il giudice Adriana Petri ha respinto le richieste di costituzione di parte civile di 7 commercianti, nell’ambito del processo, che vede imputati anche l’ex sindaco Marta Vincenzi, sull’alluvione del 4 novembre 2011 per cui stamani si è svolta udienza.

Il giudice ha anche respinto l’eccezione sollevata da alcuni difensori degli imputati in merito all’indeterminatezza del capo di imputazione.

Alla sbarra, oltre a Vincenzi anche l’ex assessore Francesco Scidone, i dirigenti comunali Gianfranco Delponte e Pierpaolo Cha, l’ex capo della Protezione civile comunale, Sandro Gambelli, e l’ex responsabile delle associazioni di Protezione civile, Roberto Gabutti. I primi cinque sono accusati di omicidio colposo plurimo, disastro colposo, falso e calunnia. Gabutti invece deve rispondere di falso e calunnia.