Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ospedale di Rapallo, flash mob contro la privatizzazione: “Vergognosa la proposta dell’assessore Montaldo”

Rapallo. Un flash mob del Comitato Ospedale Rapallo Pubblico ha accolto davanti al Comune l’assessore alla Sanità, Claudio Montaldo, che in consiglio comunale ha parlato delle intenzioni della Regione sulla struttura.

“Cittadini e Comune rispediscono l’assessore a casa. Vergognosa l’ipotesi di Montaldo di prendere in considerazione l’offerta di Villa Azzurra di entrare nell’Ospedale di Rapallo con il conseguente spostamento dei reparti di ortopedia e chirurgia in altre strutture. Ebbene si, testuale la proposta di Montaldo: spostare due reparti d’eccellenza di sanità pubblica per far posto ad un privato”, spiega il comitato.

Cinque le mozioni approvate in consiglio e tutte a favore della gestione pubblica dell”Ospedale. “Tra le mozioni anche quella proposta dal nostro Comitato e presentata dal Consigliere Capurro, che ringraziamo per la disponibilità , e che impegna Sindaco e Giunta a  ‘convocare urgentemente una conferenza dei capigruppo in seduta pubblica sul tema ospedale per almeno due volte al mese , con l’obbligo di pubblicare on line i verbali della stessa e rendendo accessibile al pubblico tutta la documentazione collegata’ – proseguono – Questo permetterà al nostro Comitato e ai cittadini di essere informati sulla vicenda, che non si può dire affatto conclusa viste le intenzioni della Regione Liguria, e di poter visionare delibere e atti regionali ai più ancora sconosciuti.

Il Comitato, durante la manifestazione davanti al municipio, ha anche consegnato una lettere all’assessore regionale, in cui chiede di mantenere pubblica la struttura e di fornire tutte le informazioni al riguardo. Nel frattempo prosegue la raccolta firme contro la privatizzazione.

(Foto di Paolo Marchi da Levante News)