Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Omicidio a Davagna, il vicino: “Si occupava sempre delle persone in difficoltà, una cosa terribile”

Più informazioni su

Davagna. Una tragedia per cui Davagna non riesce a darsi pace. La donna trovata stamani in una casa di via Pian di Sella, uccisa brutalmente questa notte, accoltellata e poi parzialmente bruciata, era molto conosciuta e stimata in paese.

“Era una benefattrice – ha raccontato un vicino di casa – Si occupava sempre delle persone in difficoltà, portando da mangiare e le medicine a chi non si poteva muovere. E’ una cosa terribile quella che le è successa”.

Il magistrato Marcello Maresca non ha ancora concesso il nulla osta per la rimozione della salma. Prosegue intanto il sopralluogo del medico legale e dei carabinieri del Sis alle prese con i rilievi.

Il marito della donna, appena raggiunto dalla notizia, ha avuto un malore ed è stato soccorso dai medici delle ambulanze.