Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nautico, oltre il Salone c’è GenovaInBlu: una settimana di iniziative per valorizzare la Superba

Più informazioni su

Genova. Al via con la 54° edizione del salone Nautico Internazionale di Genova, la rassegna di eventi “GenovaInBlu”, il fuori-salone nautico per eccellenza, che anche quest’anno porterà per le vie della città energia e creatività, grazie all’appoggio delle istituzioni locali.

Cuore della programmazione 2014, l’arte, con l’apertura straordinaria di Palazzi simbolo del capitale architettonico e museale genovese, il design e gli interventi creativi di riqualificazione urbana e commerciale, lo shopping.

“Genova accoglie i visitatori del 54° Salone Nautico Internazionale – ha dichiarato Carla Sibilla, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova – con una miriade di iniziative, anche serali, che valorizzano il nostro immenso e variegato patrimonio artistico. GenovainBlu è un’occasione per conoscere da vicino la “Superba” e rappresenta un momento di incontro tra genovesi e visitatori provenienti da ogni paese”.

“Anche quest’anno – commenta Paolo Odone, Presidente della Camera di Commercio di Genova – è un programma che la Camera di Commercio ha fortemente voluto per coronare l’operazione di apertura della città agli ospiti del Salone iniziata più di dieci anni fa con le navette fra gli alberghi e la fiera: il nostro obiettivo è far sì che gli operatori vivano al meglio la città durante e dopo il salone, magari ritornando per un week-end. Quest’anno ci sarà un’ apertura straordinaria dei negozi di via XX settembre, domenica 5, e soprattutto faremo partire il quarto ciclo di caffè scientifici “IIT si racconta”, dal Palazzo della Borsa, proprio per GenovaInBlu, il 5 ottobre. Il tema di questa prima conversazione, ovviamente, sarà “acquatico”: gli studi che un gruppo di ricercatori dell’IIT sta conducendo sui materiali derivanti dall’ambiente marino per la produzione di nuovi dispositivi biomedici e lo sviluppo di spugne intelligenti per ripulire il mare dagli inquinanti.”

“Siamo estremamente orgogliosi di quanto città e Salone hanno saputo fare insieme nel corso degli ultimi anni con risultati sempre più incisivi grazie a questo progetto fortemente voluto e oggi diventato vero e proprio brand di qualità dell’offerta fuori-salone”, sottolinea Marina Stella, direttore generale di UCINA. “Riuscire a valorizzare al massimo le eccellenze di questa città grazie all’impegno attivo e alla collaborazione di tutte le istituzioni cittadine coinvolte e degli organizzatori ha senza dubbio rafforzato il valore e il prestigio di un Salone che oggi vive in e grazie a questa magnifica ed unica città. Tra gli obiettivi di questa 54a edizione vi è un forte accento sull’internazionalità: la qualità della nostra nautica si fonda su un sistema di eccellenze produttive ed è riconosciuta come tale nel mondo perché si è nutrita e sviluppata in un Paese di eccellenze umane e culturali”.

Gli eventi GenovaInBlu inizieranno mercoledì 1 ottobre alle ore 19, con la serata inaugurale dedicata agli espositori del 54esimo Salone Nautico Internazionale. Per l’occasione saranno visitabili atrii dei prestigiosi Palazzi dei Rolli di via Area e l’atrio e la Sala Dorata del Palazzo Tobia Pallavicino, sede della Camera di Commercio di Genova. A Palazzo Bianco è inoltre prevista la visita in anteprima della mostra “Turcherie. Suggestioni dell’arte Ottomana a Genova”, a cura di Loredana Pessa, mentre lo Showroom Garibaldi 12 esporrà la collezione “Hermés Cheval D’Orient: un racconto venuto da lontano”.

Nel corso della serata a Palazzo A.G. Spinola – uno dei più belli dei Palazzi dei Rolli- verrà inoltre conferito il tradizionale premio agli Espositori presenti al Salone Nautico di Genova da 50 anni.

Dopo un opening riservato agli ospiti del Salone il calendario di GenovaInBlu si apre alla città tutta, che richiama alla partecipazione con visite libere, aperture straordinarie ed eventi su prenotazione.

Il 2 ottobre dalle ore 14 alle 18.30 la Sala Quadrivium e le Gallerie di Piccapietra faranno da cornice a eventi dedicati all’architettura, con il convegno “Navigando…nel design”, un momento di confronto tra esperti e innovatori, su design, illuminazione e artigianato e “Design in corso”, intervento creativo di riqualificazione urbana e commerciale presentato alle Gallerie di via XII Ottobre, dove, per l’occasione, sarà visitabile il Refettorio cinquecentesco di Santa Marta illuminato e arricchito da creazioni di artigianato, moda e antiquariato. Design e arte saranno protagonisti al Galata Museo del Mare, dove alle ore 19,30 si terrà il vernissage su invito della mostra d’arte contemporanea “Lodola&Mathis: Nuovo Mecenatismo” a cura di Ivan Quadroni e promossa da Guidi, azienda leader nel campo della componentistica navale. La mostra sarà successivamente aperta al pubblico.

Sempre il 2 ottobre, sarà il centro storico protagonista del programma GenovaInBlu con l’apertura straordinaria delle boutique storiche e delle nuove griffes del CIV Sestiere Carlo Felice: una serata all’insegna dello shopping e della musica grazie all’evento organizzato da Yamaha Music Europe in Galleria Mazzini.
Ancora moda a La Rinascente, che venerdì 3 ottobre presenterà le collezioni autunno inverno 2014-15, introdotte da un video trunk show realizzato a cura della scuola di danza Naima Academy, mentre al Moody, tradizionalmente abbinato a La Rinascente nei venerdì di GenovaInBlu, la serata sarà all’insegna del Tango e “cibo di mare”.
Anche Shopinn Brugnato5Terre desidera dare il benvenuto agli espositori e visitatori del Salone Nautico e sarà presente il 2 e 4 ottobre nelle Gallerie di Piaccapietra offrendo agli Ospiti un calice di vino della Val di Vara.

A conferma della forte partecipazione delle istituzioni nella realizzazione di eventi di appeal e di omaggio alla città, sabato 4, presso l’Hotel Melià di Via Corsica 4, si terrà l’interessante mostra di immagini Instagram#Vegiebotteghezena, realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Genova: saranno esposte 110 tra le foto che hanno partecipato al contest fotografico sulle botteghe storiche genovesi tutelate e valorizzate attraverso una certificazione -ad hoc-, realizzato su Instagram e organizzato da Comune, Camera di Commercio e Igersgenova.

Tra gli eventi riservati agli espositori e visitatori del Salone Nautico, il 4 e il 5 ottobre, particolare rilievo hanno i percorsi di visita guidati alla scoperta dei Palazzi dei Rolli e delle Botteghe Storiche, con visita alla mostra “Frida Kahlo e Diego Rivera” a Palazzo Ducale e “Arte Ottomana 1450-1600. Natura e Astrazione: uno sguardo sulla Sublime Porta” a Palazzo Nicolosio Lomellino, inaugurata il 2 ottobre. Sempre su prenotazione, sarà possibile anche visitare la mostra “Les nageurs dans l’oubli” di Lucia Casone a Palazzo Cattaneo Della Volta. La mostra sarà anche aperta al pubblico sabato 4, con vernissage alle ore 20,30 e domenica 5 su prenotazione.

Nella giornata di domenica 5 ottobre torna a Palazzo Ducale con sessanta espositori, “Genova Antiquaria”, la manifestazione che, da oltre 19 anni, attira appassionati e collezionisti da tutta Italia.