McDonald's, a Genova un'industria da 165 dipendenti: 7000 clienti per 6 quintali di patatine al giorno - Genova 24
Altre news

McDonald’s, a Genova un’industria da 165 dipendenti: 7000 clienti per 6 quintali di patatine al giorno fotogallery

Genova. A tre mesi dall’inaugurazione del quinto McDonald’s genovese, nel centro commerciale di Sampierdarena, i numeri sono più che positivi. “Siamo molto soddisfatti della nuova apertura alla Fiumara, abbiamo anche incrementato leggermente i dipendenti: nei cinque ristoranti di Genova lavorano 165 persone e 33 sono stati assunti in Fiumara”, spiega Filippo Parodi, franchiser McDonald’s Genova.

Il 94% dei dipendenti McDonald’s ha un contratto a tempo indeterminato, 60% sono donne, l’80% svolge un part time (un part time di 24 ore guadagna un netto superiore a 600 euro, oltre a supplementi festivi e altri casi, come previsto dal Ccnl) e il 20% ha un impiego a tempo pieno: questi i numeri dell’occupazione McDonald’s a Genova.

Ma a fronte dei circa 7 mila clienti serviti al giorno, dall’altra parte del bancone, cosa mangia il genovese? “Mc Bacon e Big Mac sono i panini più venduti, con una forte componente, però, sul pollo. Oltre alle patatine, sei quintali fritte e vendute ogni giorno”.

Inoltre, da un anno circa, con il MacCafè, è disponibile anche la colazione. “Abbiamo iniziato in via XX Settembre, poi in Sottoripa, dalle 7 del mattino serviamo circa 400 colazioni al giorno, il 95% dei clienti sceglie la tradizionale, anche se l’American Breakfast piano piano sta crescendo”. All’appello manca ancora però un MacDrive, “non per scelta, ma per una difficoltà nel trovare la location giusta, ma ci stiamo lavorando”, conclude Parodi.

Il prossimo 5 ottobre McDonald’s organizza a Genova l’“Happy Meal Sport Campus” in piazza Caricamento. Sarà creato uno spazio bimbi (dai 6 a 12 anni) con campo da calcio, una serie di tatami per judo, e non solo, dove ospiti illustri, come il campione di nuoto Rosolino e altri testimonial, faranno praticare sport ai piccoli ospiti.