Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, l’estate si chiude ai forti: sabato concerti a Forte Begato, domenica festa al Tenaglia

Più informazioni su

Genova. Le iniziative organizzate dal Comune di Genova per la stagione estiva a Forte Begato si concluderanno sabato prossimo, 20 settembre, con l’apertura, per la prima volta, della seconda parte del Forte e precisamente dell’Anfiteatro adiacente alla caserma, che per l’occasione ospiterà due concerti. L’evento non avrà luogo in caso di pioggia.

Forte Begato sarà aperto dalle ore 13 alle ore 18. A partire dalle ore 15 si terrà il primo dei due concerti, intitolato “Genova per l’Europa”: un concerto di musica lirico/sinfonica eseguito dall’orchestra Genova Europea, diretta dal maestro Francesco Mancuso, con la partecipazione del coro lirico Quadrivium e dei solisti Irene Cerboncini (soprano), Anna Venturi (mezzosoprano) e Luca Pirondini (tenore).
Seguirà “Musica dal mondo tra mare e monti”, un concerto della Filarmonica Sestrese, diretta dal maestro Matteo BarianI, che si concluderà alle ore 17,30.

Lo spettacolo sarà gratuito, ma la partecipazione sarà limitata a 1.300 posti: 400 sui gradoni e i restanti posti sull’area sterrata di fronte agli artisti. Si raccomanda pertanto un abbigliamento comodo e si ricorda, a chi voglia, di portare una protezione per sedere più comodamente sul terreno. I biglietti saranno distribuiti all’ingresso del forte. Terminati i 1.300 biglietti disponibili non si potrà più accedere all’anfiteatro; tuttavia si potrà ascoltare la musica e fruire degli spazi esterni aperti al pubblico.
Per raggiungere il Forte Begato sarà attivo un servizio di navetta gratuito, messo a disposizione da AMT, con partenza dai capilinea degli impianti di risalita della funicolare Zecca – Righi, in largo Caproni e della cremagliera Principe – Granarolo, in piazza Caduti senza Croce. La frequenza del servizio sarà ogni 15 minuti.

Si consiglia comunque di salire al Forte a piedi o con i motocicli. Sarà autorizzata la circolazione dei taxi e dei mezzi delle persone disabili.

Il giorno successivo, domenica 21 settembre, la festa si sposterà a Forte Tenaglia. A partire dalle ore 15 si svolgerà “Sorrisi, pinze e…Tenaglie”. Con i volontari dell’associazione onlus “La Piuma” si potrà passare un pomeriggio in allegria, visitando il Forte e conoscendo il progetto “Forti/ e insieme!!!”. Animazione curata da “Studio Associato Attori”. Sarà offerta una merenda a tutti i partecipanti.