Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, furto in casa a Molassana: ladri fuggono con 4 fucili e l’urna funeraria

Più informazioni su

Genova. Quattro fucili, regolarmente detenuti e denunciati, e l’urna funeraria con le ceneri del defunto padre. E’ l’insolito bottino che si son portati via i ladri da un appartamento di Molassana. A scoprire la finestra forzata e il conseguente furto è stato il proprietario, un 27enne genovese, che ha subito sporto denuncia ai carabinieri. Indagini in corso.

Altro furto a Castelletto, nel quartiere centrale di Genova. I soliti ignoti, probabilmente sabato scorso, erano entrati in casa di un 55enne dalla finestra lasciata aperta, rubando poi tre orologi e una somma in contanti di 4.500 euro circa.

I ladri, secondo l’art. 411 del codice penale che prevede e punisce la sottrazione e il vilipendio di cadavere o delle sue ceneri, rischiano una condanna da due a sette anni di reclusione.

Il furto non sembrerebbe stato perpetrato per chiedere un riscatto come è avvenuto invece in altre più note occasioni. I ladri potrebbero aver scambiato l’urna, del valore di alcune centinaia di euro, per un portagioielli.