Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Enel annuncia tagli, Scibilia convoca commissione in Regione

Più informazioni su

Regione. “La riorganizzazione annunciata dall’Enel a livello nazionale, che in Liguria porterà riduzione del 50% delle unità operative presenti sul territorio, sarà un argomento che verrà trattato in una prossima riunione della Commissione Attività Produttive, con audizioni e approfondimenti”. E’ questo l’impegno presto dal Consigliere Regionale PD, Sergio Scibilia, presidente della IV Commissione, in un incontro con i rappresentanti sindacali dei lavoratori liguri dell’Enel svoltosi questa mattina in seguito a una sospensione della seduta del Consiglio Regionale.

I sindacati hanno spiegato le loro perplessità di fronte al modello di riorganizzazione proposto dall’Enel a livello nazionale e si sono detti preoccupati dalla previsione di accentrare i centri decisionali e ridurre le unità operative del 30% sul territorio nazionale. “Ma in Liguria, questa riduzione sarà del 50% – hanno sottolineato i sindacati – e le unità operative saranno portate da 16 a 8”.

“Non si capisce la necessità di un taglio così drastico – ha detto Scibilia – dato che l’azienda ha presentato un bilancio in attivo. Stiamo parlando di un’azienda strategica che fornisce un servizio essenziale ai cittadini. Un servizio così essenziale che non può non essere considerato un diritto per tutti, anche per coloro che abitano nelle zone più disagiate. Per questo riteniamo utile e necessario un approfondimento che svolgeremo nella prossima seduta di Commissione, forse già lunedì prossimo, con l’audizione delle parti sindacali e dei vertici aziendali”.