Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Costa Concordia, Bagnasco: “Relitto opportunità di lavoro per una Genova affaticata”

Genova. “Il relitto della nave Concordia è a Genova opportunità di lavoro per una città affaticata”. Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco nella messa dedicata alle vittime della Costa Concordia, celebrata questo pomeriggio nella cattedrale di San Lorenzo.

“La città deve fare sentire la vicinanza e il sostegno – ha proseguito il presidente della Cei – per un’impresa che non riguarda qualcuno, ma tocca il cuore e la storia di Genova e del suo porto. Questo comune sentire deve abbracciare non solo quest’ora ma anche ogni intrapresa che possa creare lavoro e sviluppo, ogni iniziativa che miri ad aprire orizzonti migliori”.

L’omelia di Bagnasco si è aperta ricordando le vittime della tragedia del 13 gennaio 2012: “Nel cuore di tutti sono vive le drammatiche immagini che fecero il giro del pianeta, lasciando attonito e incredulo il mondo e gettando nel lutto tanti famigliari e amici”.

Infine il pensiero e la preghiera ai sopravvissuti che “hanno confermato ancora una volta l’indole profonda e più vera del nostro popolo, ricco di intelligenza e di cuore, che invoca verità e giustizia, ma che subito si apre alla solidarietà e si attiva per guardare il futuro”. Alla messa erano presenti i rappresentanti delle istituzioni civili e militari cittadini e i vertici della società Costa Crociere, tra cui l’amministratore delegato Michael Thamm.