Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Seconda Categoria C: una valanga di gol nella giornata inaugurale risultati

Genova. Trentadue reti in 7 partite: attacchi prolifici nel turno inaugurale del girone C, nel quale i successi esterni sono stati ben quattro, le vittorie casalinghe due; un solo pareggio.

Partenza in gran stile per la Vecchiaudace Campomorone che surclassa il CEP con un 5 a 1. La squadra allenata da Verardo è andata a segno con Draghici dal dischetto e Iurilli; in chiusura di prima frazione ha arrorciato Ciulli. Nel secondo tempo reti di Draghici ancora su rigore, D’Errico e De Montis.

Una Sampierdarenese scatenata ha travolto a domicilio il Torriglia, ridotto in dieci dopo 21′ per l’espulsione di Mucaria. I ragazzi di mister Testore hanno fatto centro due volte con Pizzorno, tre con Grazzi, una con Litterini; i padroni di casa, per il momentaneo 1-3, hanno beneficiato di un autogol di Ilami. Quest’ultimo, poco prima del triplice fischio, è stato espulso.

Debutto casalingo positivo per l’Atletico Quarto, che stende la Nuova Oregina con un 4 a 0. Luccotti, Perria su rigore, Guarducci e Giannubilo hanno realizzato le marcature della squadra condotta da Albanese, mentre Torre ha mantenuto la sua porta inviolata.

Quattro volte a segno anche il Prato, vittorioso sul campo del Borgo Incrociati. Ospiti al riposo sul doppio vantaggio, frutto delle segnature di Bruzzi e Pitto; nel secondo tempo tris di Melillo. Poi, dopo un rigore trasformato da Boccaccio per i locali, Principato ha segnato il 4 a 1 definitivo per la formazione allenata da Tumminello.

Sconfitta casalinga per la Stella Sestrese, squadra erede del Sestri 2003, società satellite verdestellata. Tra le mura amiche è stata piegata per 3 a 1 dallo Struppa Sant’Eusebio. Ospiti avanti con un gol di Valenti; nel secondo tempo raddoppia Fiumanò. Alessio Casu dimezza le distanze, poi Compaore su rigore chiude i conti in favore dell’undici di mister Perasso. Un espulso per parte: Mattia Casu e Mencolelli.

Con identico risultato, 3 a 1 in trasferta, il Galata ha esordito vittoriosamente, a spese del Voltri 87. La squadra condotta da Mangini è andata a segno con Prestanizzi e Petitti; nel mezzo un’autorete di Gerara. Nel finale di gara, a risultato ormai acquisito, la squadra di mister Lazzari è andata a segno con Sangineto.

Unico pareggio della giornata, l’1 a 1 tra Fegino e Carignano. Entrambe le reti sono giunte nel secondo tempo: la formazione allenata da Rignanese è passata in vantaggio con Terenzi; i gialloblù hanno risposto con Barbieri.