Quantcast
Sport

Calcio, Coppa Italia di Promozione: convince la Rivarolese, l’Amicizia Lagaccio si impone in rimonta

20110219VeloceVsArenznao-68

Genova. Quarantotto partite nel giro di nove giorni. La Coppa Italia di Promozione vive una prima fase intensissima. Poi, resteranno da disputare solamente le sette partite ad eliminazione diretta.

Ben 6 dei 16 incontri disputati nel fine settimana appena trascorso sono terminati con la vittoria della squadra impegnata in trasferta; altri 6 sono finiti in parità. Solamente 4 i successi casalinghi.

Questi ultimi si sono concentrati in due gironi: E e F. La matricola San Desiderio non ha sfigurato sul terreno dell’Angelo Baiardo, cedendo 3 a 1. Al gol di Belfiore poco prima dell’intervallo ha risposto Pagano ad inizio ripresa; immediato il nuovo vantaggio dei draghetti con Rattini. Ha chiuso i conti Belfiore.

La formazione allenata da Guido Poggi, probabilmente, si giocherà la qualificazione con l’Amicizia Lagaccio che sul campo amico ha vinto in rimonta sul Little Club. Tutto nella ripresa: ospiti avanti con Grassi; le reti di Traggiai e Pelosi hanno ribaltato il risultato.

Un gol di Di Maria al 28° ha permesso all’Athletic Club Liberi di regolare il Camogli Avegno, che non è riuscito a violare la porta difesa da Sangalli. Gli ospiti hanno chiuso in dieci uomini per un’espulsione.

Nello stesso girone il Moconesi Fontanabuona ha prevalso per 2 a 1 sul Leivi: per i locali doppietta di Oneto; per gli ospiti a segno Massaro che, nel finale, si è visto parare un rigore da De Michiel.

Massimo equilibrio nel girone C, con un doppio 1 a 1. Al Gambino la Voltrese, avanti alla mezz’ora con un gol di Cardillo dal dischetto, è stata raggiunta dall’Arenzano, a segno al 6° della ripresa con Becciu. La parità nel derby tra Varazze e Cogoleto porta le firme di Fazio per i locali e Sofia per gli ospiti.

Nel girone D la Rivarolese si candida al passaggio ai quarti di finale. La compagine di mister Tonello ha vinto 2 a 0 in casa del Campomorone Sant’Olcese con un gol per tempo, siglati da Monticone e Sighieri. Nell’altro incontro del raggruppamento, le porte difese da Traverso e Fuselli sono rimaste inviolate: 0 a 0 tra Borzoli e Serra Riccò.

La Val d’Aveto paga lo scotto della debuttante e si arrende per 0 a 2 al temuto Real Valdivara, a bersaglio con Rei e Lunghi. Il Casarza Ligure, a lungo sotto di una rete, ha portato a casa un pareggio dalla Spezia, dov’era ospite del Canaletto. Cutugno ha portato avanti gli spezzini, che hanno poi fallito un rigore con Maggiore. Ad un paio di minuti dal termine Grezzi ha segnato l’1 a 1.

Girone A
Ceriale Progetto Calcio – Carlin’s Boys 1-4
Taggia – Albenga 0-2
Girone B
Loanesi San Francesco – Bragno 1-1
Legino – Albissola 0-1
Girone C
Arenzano – Voltrese Vultur 1-1
Varazze Don Bosco – Cffs Cogoleto 1-1
Girone D
Borzoli – Serra Riccò 0-0
Campomorone Sant’Olcese – Rivarolese 0-2
Girone E
Angelo Baiardo – San Desiderio 3-1
Amicizia Lagaccio – Little Club G. Mora 2-1
Girone F
Athletic Club Liberi – Camogli Avegno Golfo Paradiso 1-0
Moconesi Fontanabuona – Leivi 2-1
Girone G
Val d’Aveto – Real Valdivara 0-2
Canaletto Sepor – Casarza Ligure 1-1
Girone H
Don Bosco Spezia – Ortonovo 0-0
Tarros Sarzanese – Lerici Castle 0-2

Mercoledì 3 settembre si giocherà la seconda giornata, con queste partite:
Carlin’s Boys – Taggia
Albenga – Ceriale Progetto Calcio
Bragno – Legino
Albissola – Loanesi San Francesco
Voltrese Vultur – Varazze Don Bosco
Cffs Cogoleto – Arenzano
Serra Riccò – Campomorone Sant’Olcese
Rivarolese – Borzoli
San Desiderio – Amicizia Lagaccio
Little Club G. Mora – Angelo Baiardo
Camogli Avegno Golfo Paradiso – Moconesi Fontanabuona
Leivi – Athletic Club Liberi
Real Valdivara – Canaletto Sepor
Casarza Ligure – Val d’Aveto
Ortonovo – Tarros Sarzanese
Lerici Castle – Don Bosco Spezia

I gironi si concluderanno domenica 7 settembre con la terza giornata:
Taggia – Ceriale Progetto Calcio
Carlin’s Boys – Albenga
Legino – Loanesi San Francesco
Bragno – Albissola
Varazze Don Bosco – Arenzano
Voltrese Vultur- Cffs Cogoleto
Campomorone Sant’Olcese – Borzoli
Serra Riccò – Rivarolese
Amicizia Lagaccio – Angelo Baiardo
San Desiderio – Little Club G. Mora
Moconesi Fontanabuona – Athletic Club Liberi
Camogli Avegno Golfo Paradiso – Leivi
Canaletto Sepor – Val d’Aveto
Real Valdivara – Casarza Ligure
Tarros Sarzanese – Don Bosco Spezia
Ortonovo – Lerici Castle

Le otto vincitrici saranno ammesse ai quarti di finale, che si disputeranno in gara unica mercoledì 1 ottobre. Le semifinali andranno in scena mercoledì 15 ottobre. L’atto finale si giocherà mercoledì 7 gennaio.