Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Al via la Festa de l’Unità di Lavagna: da domani al 17 agosto al Parco Tigullio

Più informazioni su

Lavagna. Anche quest’anno ad agosto si rinnova l’appuntamento con la Festa De l’Unità al Parco Tigullio, organizzata dalla Federazione PD del Tigullio. La festa si terrà da martedì 5 a domenica 17 agosto.

Quest’anno la Festa ritorna a chiamarsi Festa de L’Unità: un nome impresso nella memoria collettiva, che ben caratterizza quel mondo di volontari che ogni anno dedicano tempo ed energie per organizzare le feste, appuntamento politico e di socialità attraverso cui il PD si autofinanzia. Purtroppo in questi giorni l’Unità, il giornale da cui la festa trae il nome, ha certificato la sua grave crisi e ha sospeso le sue pubblicazioni: cogliamo l’occasione anche durante le feste per chiedere che l’Unità non resti solo un nome, ma continui ad essere un giornale e che non si disperda un patrimonio della storia del nostro paese.

Assieme a questo, di fronte alla spirale di violenza cieca che avvolge Gaza e la Palestina in questi giorni, con migliaia di morti, tra cui quasi metà donne e bambini, abbiamo ritenuto doveroso sensibilizzare tutti i visitatori della Festa sulla gravità della situazione in Medio Oriente. Raccoglieremo fondi presso lo stand libreria da destinare – assieme ad un contributo parte dell’incasso della Festa – all’Associazione “Vento di Terra”per le esigenze di prima necessità per le popolazioni colpite e alla ricostruzione di un Centro infanzia: la “La Terra dei Bambini” che il 20 luglio è stato raso al suolo dall’esercito israeliano, assieme al villaggio di Um al Nasser.

Assieme alla solidarietà, la Festa rinnova gli appuntamenti di dibattito e discussione politica. Molti sono gli argomenti di attualità e di grande importanza per il Tigullio: dall’avvio della città metropolitana, alla nuova programmazione comunitaria, come motore di sviluppo locale, alle azioni del Governo Renzi, all’avvio del percorso per le elezioni regionali del 2015. Saranno presenti alla Festa tutti i candidati alle primarie.
Durante la festa, l’ 8 agosto, sarà presentato il percorso che porterà alla Conferenza programmatica del PD del Tigullio, con forum, iniziative e un appuntamento di più giorni ad ottobre “DiventiamoTigullio”, con l’ambizione di far discutere il nostro territorio sul proprio futuro, su cosa vuole diventare, sulle azioni concrete da intraprendere: perchè rieteniamo che il Tigullio abbia grandi potenzialità – se lavora unito – e possa essere protagonista sia nella città metropolitana sia nella Liguria di domani.

Quest’anno abbiamo deciso di dedicare la Festa in ricordo di Mario Pollero, che ci ha lasciato la scorsa primavera: un militante vero, di poche e precise parole, un esempio per il suo modo rigoroso e appassionato di vivere quotidianamente la politica e l’appartenenza ad un partito. Una figura che ci mancherà, ma del cui esempio dovremo far tesoro.

Infine, ma non ultimo, il cuore della nostra festa: i nostri stand gastronomici – aperti tutte le sere dalle 19.30 – animati dalla passione e dal lavoro di decine di volontari, che rendono vivo il PD, il nostro modo di essere non solo un partito, ma una comunità