Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trenta migranti in arrivo in Liguria. Vice prefetto D’Attilio: “Venti destinati a Genova, ora siamo al completo”

Più informazioni su

Genova. Tra i nuovi arrivati, ennesimo e disperato carico umano recuperato ancora una volta al largo delle coste della Sicilia, ci sono ci sono anche 93 minorenni e 18 donne in gravidanza. In Liguria arriveranno invece 30 migranti, tutti uomini, parte di quelle 703 persone salvate nelle ultime 48 ore.

Per lo più di nazionalità siriana, senegalese, di Gambia, Mali, Pakistan ed Eritrea, andranno ad occupare i centri di accoglienza delle province di Genova e Savona.

“Da noi – spiega il vice prefetto vicario di Genova Paolo D’Attilio – ne arriveranno 20, il resto andrà a Savona. Il ministero dell’Interno ha dato a suo tempo l’incarico di bandire delle gare per cercare di assicurare oltre all’accoglienza dei profughi già presenti anche altri posti per i nuovi arrivati. A Genova il bando è già chiuso ed assicura una disponibilità di 310 posti in tutta la Regione, cifra che riteniamo sufficiente per far fronte alle nostre esigenze”.

Messa alla prova dal flusso molto sostenuto dei migranti, la macchina dell’accoglienza in Liguria regge e funzione: “Con questi nuovi arrivi – spiega però il vice prefetto – siamo al completo”.