Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scontri prima del trofeo Boskov, Traverso attacca: “Stadio inadeguato”

Più informazioni su

Genova. Ieri sera l’amichevole per il trofeo Boskov tra Sampdoria e Eintracht Francoforte vinta dai blucerchiati 4 a 2. Prima del match fuori dallo stadio, dopo che per tutto il pomeriggio i tifosi tedeschi avevano invaso pacificamente la città, sono scoppiati dei tafferugli. Negli scontri è rimasto ferito un funzionario di polizia che nel corso dei tafferugli a Ponte Serra: il dirigente è stato colpito al volto da una bottiglia..

Il Segretario generale del Silp Cigl Roberto Traverso ha criticato pubblicamente le scelte compiute sul servizio d’ordine. Intanto gli agenti della Digos di Genova hanno sequestrato le immagini dei sistemi di videosorveglianza nei pressi di ponte Serra.

“Ennesima dimostrazione che lo stadio di Genova è inadeguato! Gestione dell’ordine pubblico difficile! Venti poliziotti del 6^ Reparto Mobile da soli in mezzo ai due schieramenti di tifosi sampdoriani e tedeschi che solo grazie alla loro grande professionalità hanno evitato una pericolosa escalation!”

Per poi continuare: “Ci venga il Ministro Alfano, il presidente del Consiglio Renzi (che blocca gli stipendi) o il Sindaco Doria a garantire l’ordine pubblico a favore di Ferrero o Preziosi, con uno stipendio di mille e duecento euro al mese! A Genova più di 200 operatori impegnati per una amichevole! Quanto costa ai cittadini il teatrino del calcio genovese? La sicurezza sparisce nelle strade della città ma per garantire la funzionalità di uno stadio inadeguato non si bada a spese!”.