Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo: stop a fumo e alcol nei parchi pubblici, divieto in vigore da oggi

Più informazioni su

Rapallo. Sono stati posizionati all’ingresso dei parchi giochi comunali interessati i cartelli che riportano il divieto di fumare e consumare bevande alcoliche all’interno delle stesse aree verdi, come previsto dall’ordinanza sindacale n. 23/2014 siglata dal sindaco Carlo Bagnasco.

A partire da oggi, il divieto è quindi in vigore all’interno dei parchi Canessa, De Martino, Biancaneve, e nell’area giochi del Parco delle Fontanine). Le violazioni alla presente ordinanza sono punite con una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro.

“La tutela della salute dei bambini è un tema delicato e per noi prioritario – sottolinea il primo cittadino di Rapallo – Abbiamo riscontrato commenti più che positivi da parte di genitori e nonni dei piccoli che frequentano i parchi, il che è motivo di soddisfazione. Purtroppo, i fatti di cronaca che si sono verificati negli ultimi giorni hanno tristemente fatto emergere i livelli allarmanti raggiunti dal problema che vede un crescente consumo di alcolici da parte dei minori. L’impegno dell’amministrazione comunale è quello di adottare misure preventive che possano limitare questa problematica. A questo proposito, è in programma l’avvio di una campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di alcol da parte dei giovani, che coinvolgerà gli alunni degli istituti scolastici cittadini”.